italia ... nazione dei record

Italia nazione dei record.
Siamo i primi in numerosi settori.
L’ età pensionabile più alta d’ europa.
Le retribuzioni più basse d’ europa (sia come retribuzione lavorativa che pensionabile).
Il maggior numero assoluto di dirigenti, generali (quelli in divisa e stellette), ed organi di comando con retribuzioni e privilegi primi assoluti.
Abbiamo il maggiore numero assoluto di politici attivi (sia centralisti romani che periferici regionali) ed anche il maggiore numero assoluto per quelli pensionati e per entrambi con retribuzioni, pensioni privilegi i massimi possibili.
Siamo l’ unica nazione europea i cui abitanti sono ancora convinti che “zio palmiro” abbia agito (sessanta e passa anni fa) per il bene del popolo italico e non a fini personali.
Persino la Grande Madre Russia si è accorta che “zio stalin” tutto questo “santo” non lo era proprio.
Pazienza per loro, noi restiamo i primi … e ci resteremo sino alle prossime elezioni che chissà quando avverranno - … - … - A scanso di equivoci ho inserito lo scritto in – esoterismo e mistero - cordiali saluti.-
"Per fortuna ti sei fermato, caro d/b, abbiamo il più alto numero di associazioni mafiose, e criminalità organizate, le istituzioni più corrotte, il tempo più lungo per giudicare una condanna, la benzina più cara, il più alto numero di ''rifugiati'' politici, l'età pensionabile più vicina a Dio, il recor di omicidi, stupri e violenze sessuali, in percentuale per abitanti, ma non finisce li, si tenga presente che l'Italia è un piccolo paese, per tutto questo, mi consola il fatto che i pochi che rimangono sono ottime persone per bene."

Leggi tutto l'articolo