italianisti, italici, italioti 2

È reato dire “Italia paese di merda”?
Autore: Annamaria Zarrelli03/01/2017
Attenzione alle invettive pronunciate ad alta voce. Dire «In questo schifo di Italia di m … » è reato.
Cari Italiani, facciamo attenzione alle parole che pronunciamo ad alta voce quando ce la prendiamo
con i disservizi, i trasporti pubblici che non funzionano mai, le multe talvolta ingiuste, le tasse
altissime, le code interminabili e la fuga di cervelli dal Belpaese. Se non facciamo attenzione, infatti,
oltre al danno rischiamo anche la beffa. Ed infatti, forse non tutti sanno che sfogarsi ad alta voce
con il classico «Italia paese di m …», per quanto per alcuni possa suonare bene ed essere anche
liberatorio, non può essere tollerato. Anzi è addirittura reato, in quanto costituisce vilipendio alla
nazione italiana [1].[1] Art. 291 cod. pen., ai sensi del quale
«Chiunque pubblicamente vilipende la nazione italiana è punito con
la multa da euro 1.000 a euro 5.000».
A stabilirlo è stata la Corte di Cassazione [2]...

Leggi tutto l'articolo