l'albero del Piccioni

“Un albero famoso e importante, con un nome  tutto suo, da secoli:  si trova a 3 km circa da Ascoli Piceno, lungo la Salaria in direzione di Roma.
Il platano si eleva verso il cielo con imponenti dimensioni ed ha il tronco internamente cavo. La circonferenza del suo fusto è di 8,7 m (Primato Regionale delle Marche), e alto 24 m, arricchito da un'importante chioma.
Ma i volatili nel nome non c’entrano niente infatti si chiama il Platano DEL Piccione  dove Piccione è il nome di una antica famiglia locale.
“Menzionato per la prima volta col nome "Albero di Picciò" nel 1718, nelle carte che descrivevano i lavori di selciatura della via Salaria viene individuato come "l'albero del Signor Piccione Parisani". In seguito il suo nome si ritrova in documenti del 1731 e del 1749 sempre riguardanti i lavori di sistemazione della strada.
“In realtà il platano risalirebbe all’anno 1000 poiché si legge in un documento, del marzo 1109, che Ranieri del fu Ferrone vendeva alla sorella Benedetta delle t...

Leggi tutto l'articolo