l'orata

pe3                
  Orata
Nome comune        Orata
Nome scientifico   Sparus auratus
Famiglia               Sparidi
Misura minima       cm. 20
Una delle prede più ambita da tutti noi, sia per la combattività sia per la difficoltà di pesca.L'esca naturale è la cozza ma essendo molto fragile per i lunghi lanci si può usare l'arenicola,cannolicchio ed anche il coreano.Gli ami devono essere molto robusti del n. dal 3 al 6 ed il finale minimo dello 0.30.L'orata mangia bene anche di giorno nelle ore calde e con mare non molto mosso.Ricordarsi di tenere sempre il filo "molle" per evitare che le "SIGNORINE" sputino l'esca.
 
 
HOME PAGE
      

Leggi tutto l'articolo