l castello dei Pirenei" di Jostein Gaarder

Se 2 particelle,per esempio 2 fotoni che hanno un'origine o un punto di partenza comune,si separano abbandonandosi a gran velocità,resteranno ugualmente unite come prima,in un tutto indivisibile.
Anche se le si invia in direzioni opposte dello spazio e si interpone tra loro una distanza di anni luce,resteranno comunque intrecciate.
Ognuna delle 2 particelle conserverà informazioni sullo stato dell'altra e ciascuna delle "particelle gemelle" sarà segnata da quanto accade all'altra.
Questa sorta di comunicazione a distanza è dovuta a quella che chiamiamo "non località".
A livello quantistico il mondo è fatto di "non locale".

Leggi tutto l'articolo