la nave bianca

quando la nave bianca all orizzonte , sul filo che non par distinguere il mar dal cielo , che sia celeste contro l azzurro, o nero contro l ardesia, e contro il nuvolo candido o scuro ...ogni mattino quando spiando se sia sereno o plumbeo, se il vento sbatte le frasche e non le schianta mai, alzando gli occhi lei, lontana e bianca, più o meno prossima al convento nella prospettiva ...il profilo netto che passa salendo dal sud, forse dalla sicilia, o dalla grecia, o da un appuntamento verso un appuntamento, trapassa gli orizzonti e passa, come un idea che tu la guardi e lei non vede te ...ogni mattino affacciarsi se sia sereno o plumbeo, ed ogni volta meravigliarsi e chiedersi di lei bianca e lontana, mai non ancora solo per lei, non acora affacciarsi per vederla, quale un appuntamento ....

Leggi tutto l'articolo