la via Labicana : i nuovi ritrovamenti

Roma, i cantieri dell'Atac riportano alla luce l'antica via Labicana a Centocelle
Tredici metri di basolato del V secolo a.C. "Qui si dà il senso della storia anche alle periferie" scoperti durante i lavori delle ferrovie laziali
di PAOLO BOCCACCI
















06 aprile 2017



0



7,8mila





Tombe e tumuli funerari su via Labicana Riaffiorato dalla terra dopo cinquant'anni, come in un miracolo della storia. E a vederlo è una meraviglia, un tratto di tredici metri dell'antica via Labicana, quella che nel V secolo a.C portava dalla porta Esquilina, l'arco di Gallieno delle vecchie Mura Serviane, fino alla città di Labicum, tra Colonna e Montecompatri. Ed ora eccolo di nuovo sotto il sole, al IV miglio del suo percorso, riportato alla luce dalle mani degli archeologi durante i lavori dell'Atac per la stazione di Centocelle del tranvetto giallo che parte dalle Ferrovie Laziali. Mentre cinquecento metri più avanti si scende nella stazione della metro C c...

Leggi tutto l'articolo