mafie raccontate a fumetti

    Oltre quaranta disegnatori e novanta tavole per raccontare a fumetti le mafie e gli eroi che l'hanno combattuta.
È "Mc mafia", la mostra dal 23 settembre al Museo di Roma in Trastevere che per la prima volta raccoglie la produzione fumettistica italiana dal dopoguerra ad oggi dedicata all'impegno contro mafia, camorra e 'ndrangheta.
Gipi, Makkox, Vincino e Sergio Staino sono solo alcuni degli autori in mostra, per un'esposizione curata dal Museo del Fumetto di Cosenza e da Cluster, che si arricchisce anche di una sezione speciale con storici oggetti appartenuti a personaggi iconici della lotta alla criminalità come Pio La Torre, Pippo Fava e Giovanni Spampinato.
L'apertura della mostra (inaugurazione martedì 22 settembre), coincide con il via a "#Restart", festival della creatività antimafia e dei diritti promosso dall'associazione "daSud", che fino al 27 settembre porterà musica, teatro e cinema in diversi punti della città di STEFANO PETRELLA Museo di Roma in Trastevere, Piazza Sant'Egidio 1/b, da mercoledì 23 settembre a domenica 8 novembre, infotel: 060608 repubblica.it  

Leggi tutto l'articolo