milano tafferugli

 attivisti per il diritto alla casa e cittadini del quartiere  hanno poi bloccato via dei Cinquecento, per protesta contro  gli sgomberi dei centri sociali e delle case popolari della  zona.
egli asntagonisti per contrastare l’azione di sgombero attuata dalle forze dell’ordine.
I manifestanti hanno iniziato a erigere delle barricate utilizzando i cassonetti della nettezza urbana,  si sono riuniti in via Ravenna,  zona Corvetto a Milano, per contrastare l'azione di sgombero  attuata dalle forze dell'ordine  sui centri sociali 'Corvaccio centri-sociali-a-milano-tafferugli-lacrimogeni

Leggi tutto l'articolo