nn devomettere nomi....sai è per te

Non sono un fiore semplice da coltivare ...a tratti la più complicata delle orchidee – a tratti pianta grassa spero saprai riconoscere le mie spine!Ma non indispettirti – non annoiarti....
Trattami come un cielo nuvoloso come una delle sue stelle ....
Provaci a soffiare forte per renderlo sereno: lo diventerà! Non avere paura di restare in silenzio e non avere paura del mio...sfidalo e non asciugare le mie lacrime, guardale scivolare: rinfrescano e puliscono come un temporale estivo e scuotono allo stesso modo...
Sii gentile ma non far di me il tuo faro: mi spegnerei! Non proteggermi da altri se non da me stessa...
Guardami combattere da sola i miei draghi....
Cerca di essere il mio narratore e ascolta la mia storia.
 

Leggi tutto l'articolo