noi poeti anonimi

   La poesia non è un’ esclusiva degli intellettuali,  non un’espressione dell’intelligenza.
 Non si costruisce attraverso artifici intrinsechi e celebrali,  che abbiano una metrica.
La poesia nasce da un’emozione forte,  che spinge il linguaggio oltre i limiti della convenzione.
 E’ passione! La poesia è di tutti, perché è dentro tutti.
Va coltivata, va amata e liberata esprimendola.
Noi che l’amiamo lo facciamo.
il_d             

Leggi tutto l'articolo