nuova "luce lunare" ... DJ

"Luce lunare " Lanz Khan & Dj Pohnzi   Dal fumo e dalle mie ceneri intuisci qualcosa segreti mai svelati ma celati fino ad ora io aspetto la primavera con i suoi pugnali rosa ma l'inverno mi congela e in più là fuori soffia bora la luna splende ancora nell'attimo in cui ti parlo e piange fitta sull'immensa neve su cui camminiamo qui, gocce rosse danzano su spade di cristallo scrivo a lettere lucenti come quelle nel Corano i sogni morti, i lupi, gli incontri di volti sconosciuti, i giorni cupi, le foreste bianche, il mare, il Monte Fuji i respiri profondi nei silenzi, gli harakiri l'armatura che non vedi tempestata di zaffiri è una ferita che grida e non si rimargina quando fuori è notte fonda sotto il cielo grandina è dura trattenere un fiore vivo dentro all'anima una lama uccide l'uomo, non lo spirito che sanguina oggi nevica laddove non c'é vita alcuna aria gelida cammino sotto questa luna é blu notte che schiarisce avvolto dalla bruma anche un diamante se colpito al cuore si frantuma (Lanz Khan) Stasera luna apatica laceri in mano le pagine Violenta spazzi il viso e tagli come grandine I sogni sulla pelle schizzano dal ridere al piangere Rispondi se della vita ne sei sempre il cardine  Logorroico il cielo s'incupisce e ci parla di neve Lacrime pallide su stuoli di cuori senza più speme In ginocchio preghiamo il riflesso della tua immagine E sappiamo grazie a te l'onda spesso scalza l' argine Accarezzami ti prego sto nella vita che corrode Perso tra passato e futuro verso un nessun dove Ti burli di noi ridi e ci guardi da così in alto Sul dorso della terra sepolti che paesaggio Chiusi in esistenze che i posteri chiameranno bare Ci consoliamo tingiamo la pelle d'un volo di farfalle Pazzi camminiamo senza senso verso il nulla Affascinati dal baratro e dal suo muro d' urla   Antiche leggende narrano porterai l'apocalisse Nel frattempo cerchiamo un cono di luce nell'eclisse Portaci a volare sul mare di buio come un albatro Perché  i sogni SE veri prima o poi s' infrangono ...
  (Dj Pohnzi) http://blog.libero.it/poesieresitenza

Leggi tutto l'articolo