nuova zelanda

NUOVA ZELANDA
Sommario. Abitata da tribù maori fin dal X secolo, la Nuova Zelanda fu così chiamata dagli olandesi che per primi tra gli europei vi approdarono nel 1642 con Tasman. I successivi tentativi di colonizzazione da parte degli inglesi e dei francesi furono resi vani dalla fiera ostilità degli indigeni. Soltanto nel 1840, con il trattato di Waitangi, i britannici riuscirono ad acquisire la sovranità sulla Nuova Zelanda in cambio di alcune concessioni ai maori, pur tuttavia i contrasti tra questi ultimi e i coloni europei non si placarono fino al 1872. Nel 1909 la colonia ebbe un governo responsabile (dominion) e da allora i legami con la madrepatria si fecero sempre più tenui fino alla completa indipendenza nel 1931.
vedi
>
>
>
>
> Indice Oceania >              >> Indice generale >>
TOKELAU
Sommario. Il piccolo arcipelago polinesiano delle Tokelau, già Isole dell’Unione, formato dai tre atolli, Fakaofo, Nukunonu e Atafu, è amministrato dalla Nuova Zelanda (un quarto atollo, Olo...

Leggi tutto l'articolo