oggi i brindisini tifano OSTUNI! (e domenica prossima TARANTO)

Si.
E non può essere altrimenti: l'ASSI BASKET OSTUNI è impegnata nei playoff per la promozione nel campionato di basket di serie a dilettanti.
La vittoria odierna a Treviglio porterebbe i gialloblu -allenati da due BRINDISINI DOC: Giovanni PUTIGNANO ed Enrico CURIALE- alla finale contro il Trapani.
In palio c'è nientemeno che l'approdo in SERIE A/2 di pallacanestro (quella che ora si chiama "LEGADUE": la seconda serie nazionale, insomma).
E sarebbe un traguardo, sportivamente parlando, storico per la città bianca.
Ostuni vive da oltre un lustro un periodo magico nel basket.
Ed ovviamente non è frutto di improvvisazione: sono state fatte scelte giuste ed investimenti notevoli ma oculati.
Il pubblico dimostra di gradire: il "palaGentile" (impianto rimesso a nuovo) è sempre gremito dei festanti e colorati tifosi.
Oggi, quindi, alle ore 18, a Treviglio (Bergamo) si gioca gara 4 : le prime due gare (giocate ad Ostuni) han visto i ragazzi di Putignano fare bottino pieno.
E si sperava di conquistare la finale già in gara tre, ma -come abbiamo già riferito- la Co.Mark Treviglio (compagine che da molti anni cerca il salto di categoria) con un sussulto d'orgoglio ha fatto sua la partita.
Ma già oggi Ostuni può conquistare la finale: si è sul due ad uno per i gialloblù brindisini ed stasera può venire il terzo punto decisivo.
(se così non sarà si andrà in gara 5, ad Ostuni).
La gara sarà trasmessa in diretta televisiva sull'Emittente SPORTITALIA 2 (digitale terrestre e canale 226 di Sky) dalle ore  18 Domenica prossima, invece, con ancor più partecipazione Brindisi tifa TARANTO.
e fin da ora facciamo un grandissimo IN BOCCA AL LUPO agli amici tarantini per questi playoff.
Vi auguriamo quella SERIE B che vi meritate (e non solo quella) così finalmente tornerete a giocare il derby col bari.
Intanto però pensate a questa semifinale.
E "vendicateci": l'anno scorso la cisco atletico roma ci ha fatto fuori a noi ai playoff.
Ma ne riparleremo.
A presto!

Leggi tutto l'articolo