ora legale

Fra poche ore si dormirà 60' di meno: scatta l'ora legale.
Le lancette degli orologi saranno traslocate un'ora avanti alle 2:00 del 28 marzo.
L'ora legale resterà in vigore fino al 31 ottobre prossimo.
Avremo benefici sui consumi energetici sul settore dell'elettricità.
L'ora legale storicamente si rifà al 1784, nel tempo in cui l'inventore del parafulmine, Benjamin Franklin, propose la sua idea sul quotidiano francese Journal de Paris.
Pensiero riproposto nel 1907 dal cittadino britannico William Willet che trovò consenso.
Nel 1916 infatti, la Camera dei Comuni di Londra concesse il British Summer Time, cioè  l'avanzamento delle lancette di un'ora durante la stagione estiva.  Il  risparmio di energia elettrica convinse molti altri paesi.
In Italia l'ora legale fu adottata per la prima volta nel 1916.
 

Leggi tutto l'articolo