ortigara

ORTIGARA 1917
E fumava, gialla e negra, dai suoi mughi inceneriti, dalle buse colme di gas ... Per il Vallone dell'Agnellizza, tra fetide oscene carogne, un senso a cui non s'osa credere
 
Immagine concessa dal Geom. Ernesto Campesan socio del C.A.I. di Bssano d.G.
Note geografiche...dal sito http://www.grandeguerra.com/
(m 2.105) è una delle cime di altitudine intorno a 2.000 metri che delimitano a Nord l'Altipiano dei Sette Comuni e strapiombano sulla sottostante Val Sugana con un salto di oltre 1.500 metri. Cima di Vezzena (m 1.908), Cima Manderiolo (m 2.051), Cima Portule (m 2.310), Cima Dodici, M. Ortigara, M. Lozze (m 1.959), costituiscono una imponente bastionata facilmente raggiungibile dall'altipiano di Asiago, ma accessibile solo con impervi sentieri dalla Val Sugana. E' quindi Asiago, con i comuni limitrofi, la porta di accesso alle pietrose pendici dell'Ortigara e delle altre cime consacrate alla storia dal sangue di migliaia di combattenti dell'una e dell'altra parte.Strad...

Leggi tutto l'articolo