papua nuova guinea

PAPUA NUOVA GUINEA
Sommario.
Raggiunta dai portoghesi nel 1512 e quindi dagli spagnoli, la grande isola della Nuova Guinea fu dichiarata spagnola nel 1545, ma furono gli olandesi che si assicurarono l’effettivo possesso della parte occidentale (v.
Indonesia).
La parte orientale fu invece oggetto di contesa fra britannici e tedeschi, risoltasi nel 1886 con la divisione del territorio tra le due potenze.
La regione settentrionale con vari arcipelaghi vicini divenne una colonia tedesca mentre la zona sud-orientale (Papuasia) fu un protettorato britannico, trasformato in colonia nel 1888.
Nel 1906 la colonia passò sotto amministrazione australiana.
Dal canto suo la Germania, sconfitta nella prima guerra mondiale, aveva perso la sua parte di Nuova Guinea: nel 1921 anche questa fu data in mandato all’Australia dalla Società delle Nazioni.
Dopo la seconda guerra mondiale le due entità furono integrate e formarono il territorio di Papua Nuova Guinea, che nel 1973 ottenne l’autogoverno e nel 19...

Leggi tutto l'articolo