parole mute

Spesso le parole rimangono dentro, timorose di uscire e di poter scoprire troppo un cuore troppo sensibile..
ma prima che io possa rendermene conto, tutto sarà scappato e  rimarrò  col mio amore male espresso col mio cuore coperto da una ferita inguaribile nell'anima........
Sei nata alla luce delle candele, sei cresciuta sognando una caramella, hai sofferto fame, freddo, paura, hai vissuto il periodo più intenso del  secolo scorso...
  Mi hai fatto ridere, pensare, sognare,  crescere, piangere con le tue parole, con le tue storie, con la tua stanchezza...
Mi hai fatto sentire il fiore più bello del mondo e ora non ti lascerò andare via fino a quando non avrai capito quanto ti amo! ...e anche allora non vorrò lasciarti andare, ma lo sento che stai scivolando via per l'ultimo volo...

Leggi tutto l'articolo