pittore dipinge usando la lingua

Mai come questa volta potremmo dire che questo artista trentacinquenne, di nome Han Xiaoming, ha un particolare gusto per l'arte.
Non a caso dipinge le sue opere usando la lingua come pennello.I colori da lui utilizzati, per fortuna, non sono composti chimici ma semplici colori alimentari.
L'idea gli è venuta cercando di imparare l'arte della pittura a zucchero, un'antica forma di espressione che usa lo zucchero caramellato per dipingere.Han ha quindi provato a leccare il colore per curiosità, la cosa gli è piaciuta a tal punto da continuare ad utilizzare la sua lingua come pennello.
Questa tecnica sarebbe interessante perché creerebbe una pennellata unica per ciascun artista, dato che cambia in base alla forma della lingua.Dipingere con la lingua creerebbe quindi un maggiore legame con l'opera che si sta creando, a differenza del pennello che è pur sempre un corpo estraneo.
Han ha ricevuto molti apprezzamenti e viaggia in tutta la Cina offrendo performance di pittura dal vivo.fuoriditesta.it di Fabio Liggeri per vedere tutti i suoi lavoro clicca Han Xiaoming

Leggi tutto l'articolo