polemiche: in Italia si parla solo di MORRICONE come nominato all'Oscar

Ennio Morricone candidato all'Oscar per la colonna sonora: la notizia sulla stampa italiana ha surclassato le candidature più importanti (film, attore, regista) come se il grande musicista sia il solo nominato ai prestigiosi premi.
Non una parola sull'esclusione di Giulio Ricciarelli con Il Labirinto del Silenzio: il film, prodotto e girato in Germania non è passato nella categoria "miglior film straniero".
Eppure Ricciarelli, di origine italiana, era stato ampamente citato quando il film è stato mandato a partecipare alla competizione dai tedeschi.
Infine Cinquanta sfumature di grigio ha ottenuto almeno una nomination: quella per la migliore canzone.
Visto che la pellicola "erotica" è la probabile vincitrice dei Razzie Awards, quelli che decretano il film peggiore, si è presa comunque la sua bella rivincita con una nomination che, per quanto minore, la colloca in gara , mentre tanti film più quotati dalla critica,a sorpresa, di candidature non ne hanno ottenuta neppure mezza.
ROMOLO RICAPITO

Leggi tutto l'articolo