profumare il letto per dormire meglio

IL CUSCINO DELLA BUONANOTTE   Le nostre nonne, per tenere lontani gli insetti e profumare il letto dove dormivano, usavano inserire nell’imbottitura del cuscino erbe o fiori odorosi, che nel contempo facilitassero il sonno.
  Tra le erbe  più utilizzate c’erano la lavanda, il luppolo, la rosa, i fiori di camomilla o l’asperuola.
  Queste erbe, specialmente il luppolo, svolgono un’azione leggermente soporifera, ottima per ottenere un sonno rilassante.
  Anche oggi riempire un sacchetto con le erbe e inserirlo nel cuscino è un rimedio naturale contro la mancanza di sonno.
       

Leggi tutto l'articolo