quando il parlamento ridurrà i suoi stipendi?

la politica in italia sarà credibile solo quando il parlamento ridurrà i costi della politica ed anche gli stipendi dei parlamentari, sono diventati la vergogna dell'italia, fanno finta di niente, non vogliono capire una cosa molto semplice noi non li vogliamo più, sono delle sanguisughe, altro che rappresentanti nostri, quelli a me mi hanno semplicemente rovinato la vita, mi fanno schifo tutti La classifica sugli stipendi dei capi di stato degli otto Paesi economicamente più potenti Primo Bush, ultimo il cinese Hu Jintao.
Quarta la Merkel.
Al presidente del Consiglio 18.900 euro al mese Bild: "Prodi guadagna più di Sarkozy" Palazzo Chigi: 30% in meno con la Finanziaria Il comunicato da Roma: "Sono numeri vecchi, l'indennità del Premier è di 16mila euro lordi" Dubbi anche sulla confrontabilità dei dati.
Per il Professore sommata anche l'indennità da parlamentare Romano Prodi a Castiglione della Pescaia con la moglie Flavia BERLINO - In cima alla lista, come era immaginabile, c'è George W.
Bush, fanalino di coda è il cinese Hu Jintao: la classifica riguarda gli stipendi dei grandi del mondo, i capi di stato degli otto Paesi economicamente più importanti, che la tedesca Bild ha messo a confronto, stilando l'elenco dal più al meno pagato.
Una graduatoria in cui Romano Prodi risulta al quinto posto, anche se Palazzo Chigi parla di una cifra inferiore del 30%.
Non sorprende di certo la pole position dell'inquilino della Casa Bianca, che, come presidente degli Stati Uniti, può contare ogni mese su un salario equivalente a 24.167 euro.
A ruota lo seguono il premier britannico Gordon Brown con 23.334 euro mensili e il presidente giapponese Shinzo Abe, con 21.910 euro.
Poco più in basso, nella lista dei leader meglio pagati, c'è la cancelliera tedesca Angela Merkel, con i suoi 20.427 euro.
E' dopo di lei che si piazza il presidente del Consiglio italiano Romano Prodi con 18.900 euro mensili.
Staccato nettamente il sesto in classifica, Nicolas Sarkozy, che guadagna "solo" 6.600 euro.
In coda, si trovano invece il presidente russo Vladimir Putin con l'equivalente di 4.860 euro e il cinese Hu Jintao con appena 274 euro al mese.
Ma sulla cifra relativa alla retribuzione di Prodi indicata dal settimanale tedesco, non è d'accordo Palazzo Chigi che precisa come l'indennità complessiva lorda del primio ministro italiano è pari a 16.371 euro lordi e non 18.900.
I dati utilizzati dalla Bild sarebbero, secondo una nota della Presidenza del Consiglio, quelli di un anno fa.
Precedenti quindi all'entrata in vigore della legge [...]

Leggi tutto l'articolo