quanto spende il governo per l'esercito e le missioni all'estero

La spesa di guerra - quanto costano le missioni dell'Unione 25,1 miliardi annui per le "missioni" in armi Il decreto di rifinanziamento delle missioni militari all'estero (DL 224/2006), discusso ed approvato in senato il 25 luglio scorso, ha avuto ampia diffusione sulla stampa nostrana, a causa delle possibili ricadute sulla tenuta del governo "Prodi".
Tutti i giornali presi in consultazione (quotidiani, settimanali.) hanno dato risalto, per "qualità" e "quantità" economica soprattutto alle missioni "irachena" ed "afgana".
La questione "afgana" è risultata essere emblema delle scontro tra militaristi governativi e, ora possiamo dirlo, ex-pacifisti sempre governativi.
Il complesso del decreto è invero assai più largo e riguarda diverse missioni di guerra, o di pace come le chiamano loro, ma di loro pace si tratta.
Alcuni dettagli: Iraq La prosecuzione della missione "umanitaria", di stabilizzazione e ricostruzione dell'Iraq, è stata rifinanziata con la cifra di euro 33.320.634.
Se leggete il decreto si parla appunto di rifinanziamento di ciò che viene definita una missione umanitaria di pace: il decreto, al momento, continua a dare soldi per la guerra sotto forma di ricostruzione.
Il governo attuale, Rifondazione in testa, al momento paga ancora la guerra in Iraq.
Probabilmente se non lo avessero distrutto non sarebbe stato necessario dare soldi per ricostruirlo.
Ci avete mai pensato? La parte militare della guerra in Iraq prende 129.381.507 euro per il rientro delle truppe entro l'autunno, a cui si devono aggiungere euro 550.268 per la proroga (dicembre 2006) della partecipazione di personale militare alla riorganizzazione dei Ministeri della difesa e degli Interni iracheni.
Afganistan Per la realizzazione degli interventi di cooperazione in Afganistan la spesa ammonta a 17.500.000 euro, mentre per la prosecuzione della guerra se ne spendono un po' di più, ovvero, 136.631.975 euro.
La cooperazione come alibi per sostenere la guerra: avete mai pensato anche a questo? Missioni nel Golfo Arabico e nel Mediterraneo: Euro 25.569.180 per la partecipazione di personale militare alla missione nel Golfo arabico nel quadro della missione "Enduring Freedom", avete letto bene, e della missione "Active Endeavour", ad essa collegata ed avete letto sempre bene.
Balcani Balcani (vecchie guerre per nuovi finanziamenti militari): euro 95.174.625 per la proroga delle seguenti missioni militari: - Multinational Specialized Unit in Kosovo - Joint Enterprise nell'area balcanica - Criminal Intelligence Unit in Kosovo - Albania 2 - Bosnia [...]

Leggi tutto l'articolo