quei ricordi...

 
 
 
A volte, tra la nebbia di quei ricordi, le sensazioni si raccolgono, il ricordo gioca a nascondino e la linea che separa passato e presente svanisce.
Mi vedo nel riflesso del vetro della finestra, chiedendo alla penna di sanguinare tutte le lettere beffarde che danzano su un foglio ingiallito.
 
 
 
 
 

Leggi tutto l'articolo