rock jazz latin jazz

 
ROCK JAZZ
La sintesi fra teoria e tecnica dell'improvvisazione jazzistica con la scansione ritmica rock e altre caratteristiche di linguaggio e utenza sociale di questa musica "giovanile". Si accompagna a un processo di elettrificazione proprio di tutta la musica degli anni sessanta, popolare e colta, europea e americana e viene promosso nel jazz soprattutto dal trombettista Miles Davis. Ne saranno principali esponenti i giovani e brillanti collaboratori "davisiani" dell'epoca(i tastieristi Keith Jarrett, Click Corea, Joe Zawinul(il migliore),il chitarrista John Mc Laughlin, i batteristi Tony Williams, Billy Cobham e altri).
Poi su costituisce come filone autonomo e molto diffuso sia nel gusto sia nel mercato discografico e concertistico.
L'elettrificazione strumentale avrebbe coinvolto anche il violino, il flauto, il basso, il sassofono, gli ottoni; la componente ritmica avrebbe via via assimilato scansioni non solo propriemente rock, ma anche legale al Soul, al Rhythm-and-blues ad ...

Leggi tutto l'articolo