seguo la mia direzione

sto attraversando anche questa tempesta, con la nuova consapevolezza che tutto ciò che vivo mi farà crescere e non mi farà male.
ritengo che sia una peculiarità dell'uomo saggio capire quando è il momento di fermarsi e razzionalizzare quello che stiamo facendo, prima che i sentimenti confondano tutte le cose.
e quindi io sarei uno stupido se ora che ho raggiunto il mio obiettivo non mi fermassi, accecato dalla tentazione di colmare i miei vuoti e trovare la serenità cercandola in una persona.
La serenità è una cosa che nasce da dentro, che ognuno di noi si porta con se ogni minuto, e stà a noi saperla riconoscere, farla emergere e saperla utilizzare al meglio.
Un rapporto con una persona cosa può darmi se dentro di me regna l'inquietudine, l'irruenza, la smania di nuove esperienze ed avventure ....
oltre a qualche ora di piacere, cosa rimane se non uno strascico d'ansia e insicurezza? meglio scendere dal carretto e continuare a piedi nella mia direzione ...
perchè quella devo seguire.

Leggi tutto l'articolo