sono chiara

Una lettera di mia nonna Jeanne pubblicata il 17 luglio 2015 sul Corriere di Rimini: Rimini.
Strade del centro abbandonate ai guasti Sono la nonna francese di una vostra lettrice, conosco bene Rimini e la Romagna, qui ritorno spesso, e vi leggo sempre quando sono a casa dei miei parenti.
Approvo e sottoscrivo la lettera di oggi 16 luglio di Silvana Saponaro sulle piste ciclabili al mare, e quella di Ornella Argelli (15 luglio) circa gli scalini della pista ciclabile al Borgo San Giuliano.
Desidero aggiungere soltanto una cosa: il tratto del Corso d'Augusto che scende dal Ponte di Tiberio verso il centro sino all'angolo di via Ducale, è di grande pericolosità per ciclisti e pedoni, con avvallamenti, buchi, pavimentazione divelta: nessuno dei tanti loquaci politici che governano Rimini se ne è mai accorto? Un caro saluto a tutti.
Jeanne C.
Granese

Leggi tutto l'articolo