sospiri

Fluttua la bramosia sublime e sonnecchia sfiorando le forme.., assaporo il sogno dilatando istanti e istinti frugo nell’immacolata.
sfera del tuo dolce candore riaffiori tra lenzuola intrise nel sudore.
d’amore naufrago inerme infrango nei piaceri della tua carne e nei.
baci in punta di labbra con dita sfioranti celebrando il desiderio sublime.
tra furtivi sguardi degl’occhi e della mente crollo sopraffatto nella pura.
essenza della bellezza che mi stai offrendo tra prolungati sospiri di cuore.
(web)

Leggi tutto l'articolo