strage in Bangladesh rivendicata dall'Isis con 9 morti italiani: ricerca Laura Picchi su movente

Non dimentichiamo mai nemmeno per un momento che la signora Hillary Clinton in corsa per la Casa Bianca ha detto che gli Usa hanno organizzato, addestrato e finanziato l'Isis Sono andata immediatamente cercando il movente a studiarmi le relazioni tra Usa e Bangladesh.
Su Wikipedia c'è scritto sono ottime a livello economico, politico, diplomatico e militare: Bangladesh and the United States enjoy excellent diplomatic, economic and military relations.
The relationship between the two countries is formed by strong bonds of friendship and shared values.
Bangladesh is a key US strategic partner in South Asia.[1] The US is a major development partner of Bangladesh.
On the economic front, American companies are the largest foreign direct investors in Bangladesh, and the US is also the single largest market for Bangladeshi exports.
The US Military and the Bangladesh Armed Forces maintain long-standing cooperation in defense, counter-terrorism, maritime security and disaster management.
Bangladesh also hosts flagship American international development programs in global food security, health and climate change.
Scopriamo che il Bangladesh è un partner strategico per gli Usa in Asia del Sud.
Gli Usa sono in lotta con il Bangladesh contro il terrorismo, quindi per i venditori di armi americani in quella zona gli affari vanno molto bene, Da un po' di tempo gli Usa sono diffidenti per l'influenza che la Cina tenta di avere in paesi come il Bangladesh http://www.thedailystar.net/news/bangladesh-us-relations-bangladesh-matters in Asia del Sud.
Questa diffidenza non è mica per caso il movente della strage di ieri e di tutti i morti ammazzati nel Paese in precedenza dall'Isis creata, addestrata e finanziata dagli Usa? I nostri media non li pongono questi interrogativi, noi li poniamo in memoria di chi ha perso la vita in Bangladesh ad opera di Isis italiano o straniero e in solidarietà concreta alle famiglie.
Laura Picchi Presidio Permanente Marcucci e Lorenzini

Leggi tutto l'articolo