terrorismo:al qaeda rivendica attentato a intelligence yemen

Al Qaeda nella Penisola arabica ha rivendicato l'attentato del 19 giugno contro l'intelligence yemenita ad Aden.
Nell'attacco vennero uccise almeno 14 persone, tra cui una decina di agenti oltre a tre donne e un bambino di 7 anni.
Nel comunicato del braccio locale di al Qaeda e' scritto che il 19 giugno 'le brigate di Jamil Nasser al Ambari hanno dato l'assalto al quartier generale dei servizi segreti e hanno ucciso non meno di 24 ufficiali e soldati' .
- Fonte:AGI - http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/nazionale/news-dettaglio/3808319

Leggi tutto l'articolo