torino città di supermafia-appalti a trattativa privata

Questa volta l'opposizione fantasma almeno ha chiesto la Commissione d'inchiesta.  Che sicuramente non verrà approvata,dopo le richieste dell'AUTORITY SUGLI APPALTI PUBBLICI.La maggioranza farà quadrato nel difendere il proprio  operato di stampo mafioso.  Cosa fanno i membri dell' onorata società x ottenere le commesse publiche ? S' accordano con la stazione appaltante che l'opera venga divisa in lotti x rimanere sotto soglia di legge - europea- x le gare ad evidenza publica.
Tanto poi con le varianti in corso d' opera si supera la soglia ed il gioco è fatto.
Lo conferma lo  stesso Comune,spacciando la cosa come  ben  fatta.
SENZA PUDORE ! Procura penale e della Corte dei Conti come sempre zitte.
x loro la sx può rubare impunemente!  E quando la mafia comunale e regionale di sx x l' importanza dell' opera non può fare l' operazione anzidetta, fa vincere la gara  ad un' azienda senza titolo.
La DITTA sconfitta vince il ricorso al TAR . Danno da rifondere ai bidonati : 250.000 e. I mafiosi cosa fanno ? Non pagano, con i soldi nostri, ma usano ancora la tecnica della divisione in lotti, dividendo i lavori fra chi non aveva titolo e chi era in regola.  Peggio che a Corleone ! Appunto, mafia è mafia,al nord  ed al sud.
In fondo quest' epsisodio  vergognoso riguarda lavori x i 150  anni dell' Unità.
Più in  piccolo : tengono chiusa una piccola strada,via Virginio, però centalissima, di fianco l'Università, senza comunicare nulla, tanto x -cosa loro- il cittadino non vale nulla ! E poi parlano anche di turismo !

Leggi tutto l'articolo