tripla pernacchia per Paris

Agli spiritosi Razzie Awards, consueta cerimonia che anticipa gli Oscar premiando i peggiori attori e film dell'anno, Paris Hilton si è portata a casa tre premi, due per The hottie and the nottie e uno per Repo: the genetic opera.
The hottie and the nottie è costato 2 milioni di dollari e ne ha incassati solo 27 mila, ma questo non è bastato per fargli vincere il premio come peggiore film dell'anno che è andato a The Love Guru di Mike Myers (premiato anche come peggiore attore protagonista e peggiore sceneggiatura).
Non era poi così brutto questo film, era solo un po' demenziale.
Ogni Razzie vale circa 5 mila dollari...
altri 3 razzies e The hottie and the nottie superava l'incasso al botteghino.
Altri premi sono andati a Indiana Jones è il teschio di cristallo (peggior sequel del 2008) e a Pierce Brosnan (peggiore attore non protagonista in Mamma Mia!).
Da segnalare la vittoria di Uwe Boll per la peggiore carriera.
Tutto sommato i premi a Paris Hilton sono ingiusti: non è mica un'attrice.

Leggi tutto l'articolo