una ferita in più

una ferita in piùme la sono trovata all'improvviso.Non sapevo neppure di essere stata feritaCicatrice sopra cicatrice, cosa vuoi che cambiMa l'ultima è sempre la più dolorosa, quella che fa più male,quella che non ti aspettavi.Quante volte ho pianto, quante volte ho tamponato il sangue con le mani, cercando di speratamente di fermarlo.E mi trovo di nuovo ferita.Quando si è ammalato mio marito non potevo dire di stare male, non potevo chiedere che qualcuno si occupasse anche di me Quante parole non dette mi sono ingoiata assieme ad un pianto muto.Poi ho giurato a me stessa che non avrei più taciuto.Invece di nuovo mi tengo dentro tutto Dovrei urlargli che sono viva, che ho diritto ad un pò di amore Invece posso solo premere le mani su questa nuova feritada cui scorre un fiume rosso.Posssibile ancora colpa mia che non riesco a vedere.Cosa posso buttare ancora, cosa posso strappare dal mio cuore che non ho più niente Come mendicare un pòco di affetto ?Ho cercato di comprarlo senza rend...

Leggi tutto l'articolo