venerdì 4 gennaio '13

      Tempo di Natale              S.
ELISABETTA ANNA BAYLEY SETON Originaria di New York, è nota per aver fondato le «Suore delle carità di san Giuseppe».
Nata il 28 agosto 1774, era di confessione episcopaliana ma dopo la morte del marito da cui aveva avuto 5 figli si convertì al cattolicesimo.
Le Sister of Charity come vengono chiamate negli Stati Uniti, rappresentarono la prima Congregazione femminile americana.
E.
Seton morì il 4 gennaio 1821 a 46 anni.
Oggi si ricordano anche i SS.
martiri Ermete e Caio.
 La Parola di Dio del giorno - Gv 1,35-42 “Il giorno dopo Giovanni stava ancora là con due dei suoi discepoli  e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse:«Ecco l'agnello di Dio!».
E i due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù.  Gesù…vedendo che lo seguivano, disse: «Che cercate?».
Gli risposero: «Rabbì, dove abiti?».  Disse loro: «Venite e vedrete».
Andarono dunque e videro dove abitava e quel giorno si fermarono presso di lui; erano circa le quattro del pomeriggio.
 Riflessione Per Il Giorno - Ruperto di Deutz monaco benedettino 1075-1130  “Giovanni stava là con due dei suoi discepoli e fissò lo sguardo su Gesù che passava ».
Certo si tratta di un atteggiamento del corpo, che pure traduce qualcosa della missione di Giovanni, della veemenza della sua parola ed azione.
Senza dubbio, Giovanni era totalmente proteso verso nostro Signore.
Desiderava rivederlo.
Infatti, vedere Gesù, era la salvezza per chi lo confessava, la gloria per chi lo annunziava, la gioia per chi lo indicava.
Giovanni stava dunque là, in piedi, tenuto dritto da tutto l'ardore del suo cuore; stava completamente dritto; aspettava Cristo ancora nascosto sotto l'ombra della sua umiltà...”.
 Preghiera del giorno - preghiera per il nuovo anno di D.
Bonhoeffer – 3.a parte  “Fa’ ardere, Signore, le calde e chiare candele, che hai portato nella nostra oscurità; riconducici, se è possibile, ancora insieme.
Noi lo sappiamo: la tua luce risplende nella notte.
Quando il silenzio profondo scende intorno a noi, facci udire quel suono pieno del mondo, che invisibile s’estende intorno a noi, l’alto canto di lode di tutti i tuoi figli.
Da potenze benigne prodigiosamente protetti, attendiamo consolati quello che accadrà.
Dio ci è al fianco alla sera e al mattino, e certissimamente, in ogni giorno che verrà.
Amen”  Intenzione del giorno Preghiamo perché il Signore nel battesimo continui anche oggi a chiamare uomini e donne che lo seguano e testimonino con la parola e [...]

Leggi tutto l'articolo