vento padano

 Vento padano
 
Musicata da C. Merli
 
Padani di stirpe,
oppur d'elezione,
dall'Alpe al piano
con fede ascoltate
il vento che spira
con forza crescente
in libera sorte
sui miti assopiti
rinati sull'orme
del novello doman.
 
I sussurri eloquenti del vento padano
allontanan i cespugli insidiosi di spine
dalla strada Eridana,
che in fine si dissolve
fra le braccia dell’onda del mar.
 
Fratelli padani
alzate la testa.
La nostra padania
mai più sarà schiava
del giogo straniero.
Cantiamo con gioia
per monti e per valli
le nostre canzoni
che vengon sarene
dal profondo del cuor.
 

Leggi tutto l'articolo