violazione della privacy

ho scoperto che il mio datore di lavoro a mia insaputa ha installato sull'automezzo che utilizzo un sistema operativo che gli consente in qualsiasi momento di vedere la mia posizione o il percorso che ho fatto e sin qui anche se la cosa mi infastidisce passi è probabile che lo possa anche fare spacciando il sistema per un antifurto satellitare, poi però dopo qualche giorno da questa casuale scoperto trovo anche un microfono collegato a questo supporto che gli serve per ascoltare tutto quello che succede nell'abitacolo del mezzo e quindi anche le mie telefonate e conversazioni.
questo credo proprio che non sia legale e ne vorrei la conferma e se possibile sapere anche come muovermi e se posso chiedere un risarcimento danni per la mia privacy violata e di che3 entità.
grazie
"Prima di parlare di risarcimenti, dovresti rivolgerti ai Carabinieri e chiedere a loro se questa può essere considerata una violazione della privacy e che cosa puoi fare in merito."

Leggi tutto l'articolo