vita di michael jackson

                                                                       Michael Jackson durante una cerimonia alla Casa Bianca il 14 maggio 1984, nella quale il presidente USA Ronald Reagan gli conferì una targa in onore del suo contributo umanitario.
Michael Joseph Jackson (Gary, 29 agosto 1958) è un cantante, compositore, ballerino e produttore discografico statunitense, i cui successi e controversie hanno contrassegnato in buona parte la storia della musica dagli anni settanta ad oggi.
Bambino prodigio (nella sua autobiografia Moonwalk ricorda come venisse paragonato a Frankie Lymon), iniziò la sua carriera a cinque anni nel gruppo di famiglia Jackson Five, quindi intraprese un'attività da solista nel 1971, con il singolo Got to be there[2].
Nel 1979 esordì definitivamente da solista[3], e divenne l'artista pop di maggior successo di sempre; ciò fu dovuto principalmente a Thriller (1982), tuttora l'album più venduto nella storia della musica[4], prodotto da Quincy Jones e vincitore di 13 premi Grammy[5].
Secondo il Guinness World Records, il cantante ha venduto oltre 750 milioni di dischi[6].
Considerato il "Re del Pop" oltre che uno dei più importanti musicisti ed intrattenitori nella storia dello spettacolo, in più di quarant'anni di carriera Michael Jackson ha ricevuto numerosi premi, tra cui quelli di miglior artista pop maschile del millennio ai World Music Awards del 2000 e di artista del secolo agli American Music Awards del 2002[7].
È stato anche incluso due volte nella Rock and Roll Hall of Fame, nel 1997 come vocalist dei Jackson Five e nel 2001 per la sua carriera solista[8].
Nel 2002 è anche entrato nella Songwriters Hall of Fame.
Dal 1988 al 2005 Jackson è vissuto nel Neverland Ranch (successivamente venduto nel 2008 per la cifra di 35 milioni di dollari), in cui aveva fatto costruire un parco a tema e uno zoo per ragazzini poveri e malati terminali.
Le sue frequentazioni con quei ragazzi hanno avuto un enorme impatto mediatico, essendo girate voci su complicati rapporti tra il cantante e i suoi giovanissimi ammiratori.
Ciò è emerso per la prima volta nel 1993, quando Jackson fu accusato di molestie sessuali da un suo fan.
Dopo un'altra denuncia, nel 2003, il cantante è finito nel mirino dei giudici, accusato anche di altri tipi di reati.
Dei suoi problemi personali, nello stesso anno, si è parlato anche nel documentario video Living with Michael Jackson.
A fine del 2008 alcuni organi di stampa hanno riportato la notizia [...]

Leggi tutto l'articolo