vita e poesia rovesciate

BRENDAN KENNELLYGIU'perché una poesiaogni voltavagiùper la paginacome una stella o una valangache fendela terraperché i semisi annidinonel buioe lentamentecomincinoa diventare(ad esempio)un minuscolocandidofiore perfettonella luce? VERSI TRATTI DA THE ESSENTIAL, raccolta a cura di GIULIANA BENDELLIJACA BOOK EDITORE, 2017pagine 158 e 159GIANDesiderio di libertà, ma anche fascino della conoscenza. Nell'estro creativo si realizza il pensiero.Gusto la metarmofosirespirando il mistero.Palpito per un semeche riscatti la fatica.epimetea fissarmi allo specchio e ritrovarela sensazione di scampato pericolo,la percezione della persistenza del doloretutt' intorno e dentro, profondamente,definitivo.scorro il flusso dei giorni scorsi,ho respirato sempre, ascoltato, agito, tutto è dovuto apparire "normale", mentre il tormentodel tuo dolore mi terrorizza emi paralizza anche ora.benedetta la mia maschera ipocrita,così ben incollatada far sorridere coloro che mi hai affidato per qualche ora.devo e...

Leggi tutto l'articolo