wu ming 54

 
Primavera 1954. Stefano Zollo, italoamericano di Brooklyn, braccio destro di Salvatore Lucania alias "Lucky Luciano" è in Dalmazia... il suo destino è legato a quello di un televisore McGuffin Electric trafugato in una base militare americana... ma in Dalmazia c'è anche Robespierre Capponi, barista bolognese, e gran ballerino, in cerca del padre, disertore dell'esercito italiano, partigiano in Jugoslavia e amico del dissidente Milovan Djilas... e c'è anche Cary Grant, ritiratosi dal cinema un anno e mezzo prima, e ora in missione per i servizi segreti inglesi... le chiacchiere del bar Aurora di Bologna... il Casinò di Cannes... il contrabbando sul confine italo-francese... Kociss, Ettore, Angela, Frances Farmer, la guerra fredda, l'avvento della televisione, Trieste e il caso Montesi... tutto quell'anno: 1954.
- per Scaricare tutto 54 su www.wumingfoundation
***
l'inizio...
Non c'è nessun "dopoguerra". Gli stolti chiamavano "pace" il semplice allontanarsi del fronte. Gli stolti difen...

Leggi tutto l'articolo