x Teo Il Civ-Bel-nel T.L. pag.2, 3 e 5

Ciao Teo, grazie x lo stupendo lavoro, se puoi oggi mi pubblichi x cortesia i seg articoli ( e..
se non basta, sopra ti aggiungo un'altro x pag 3, 4 e 7..)Civ-Bellag Triang.
L.
nov e dic 2016a pag.
2,3 e 5 le foto te le ho mandate su facebok di Rio Merzario...
Gr.
b.
lav Papa Francesco intervistato da Repubblica rimarca come i cattolici si debbano impegnare per abbattere i muri e ridurre le disuguaglianze, non per il potere Papa Francesco ha concesso una lunga intervista a Eugenio Scalfari che apre ledizione de La Repubblica di venerd 11 novembre 2016.
Nel corso del colloquio il pontefice esprime le valutazioni sulle sue priorit, laiuto agli ultimi, ai migranti, e la lotta contro le diseguaglianze, esprimendo anche la sua valutazione sul nuovo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, come dovrebbero fare tutti i cattolici.
PAPA FRANCESCO NON GIUDICA DONALD TRUMP Papa Francesco non giudica Donald Trump, come non giudica gli altri politici, ne' i Matteo (Renzi e Salvini) n Berlusconi o Grillo.
"Io non do giudizi sulle persone e sugli uomini politici, voglio solo capire quali sono le sofferenze che il loro modo di procedere causa ai poveri e agli esclusi..
agli emarginati..
causate dalle guerre, con le armi ed economiche! Le parole, eloquenti, del pontefice sono espresse al fondatore de La Repubblica, Scalfari, con cui ha dialogato il giorno prima le elezioni americane.
La valutazione di Francesco non pu esser politica, ma la contrapposizione ideale tra il suo messaggio e quello di Trump come candidato sembra evidente.
Per il papa il compito principale dei cattolici  impegnarsi in politica per abbattere i muri che dividono gli uomini, ed eliminare le disuguaglianze.
Ecco il pensiero di chi  Cristiano veramente e cerca il dialogo per combattere il..
DIAVOLO! pag.
3: a cura di Crv e Club F.
Turati di Civenna e del T.L.
La senatrice sponsorizza il s al Referendum e la sezione di Montebelluna le straccia la tessera.
Lei chiede l'iscrizione a Crespano.
Il portavoce provinciale Lorenzoni: La caccio...
Non esiste.
Appena mi arriver sotto gli occhi la richiesta della Puppato la straccer.
E le ridar i soldi delliscrizione.
Un conto  avere idee personali sul referendum, ci mancherebbe; un altro  essere un nostro associato e, soprattutto essendo un politico noto, fare comizi a favore della modifica della Costituzione, che noi, invece, difendiamo coi denti.
Le parole del presidente Anpi di Treviso Umberto Lorenzoni sono nette.
Nulla da fare la senatrice Pd Laura Puppato non pu esser membro [...]

Leggi tutto l'articolo