'11' e 'Giustizia'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda:

Sparatoria in un bar, 11 morti: «Tutti colpiti alla testa»

Sparatoria in un bar, 11 morti: «Tutti colpiti alla testa»

Undici persone sono rimaste uccise in una sparatoria in un bar. Secondo le forze dell'ordine e stando a quanto è stato riportato dai media locali si è trattato di un massacro compiuto da sette uomini armati e mascherati che hanno fatto irruzione in un bar nel quartiere di Guamà a Belém, in Brasile, domenica pomeriggio. Come sottolinea l'Independent, le vittime sono cinque donne e sei uomini, incluso il proprietario del locale. Un altro uomo è rimasto ferito [...]

Un genocidio che nessuno commemora - 11 Maggio 1860, mille avanzi di galera, comandati da un bandito, sbarcarono a Marsala - 159 anni fa iniziava lo sterminio del popolo Duosiciliano!

Un genocidio che nessuno commemora - 11 Maggio 1860, mille avanzi di galera, comandati da un bandito, sbarcarono a Marsala - 159 anni fa iniziava lo sterminio del popolo Duosiciliano!

  .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .   Un genocidio che nessuno commemora - 11 Maggio 1860, mille avanzi di galera, comandati da un bandito, sbarcarono a Marsala - 159 anni fa iniziava lo sterminio del popolo Duosiciliano!   159 ANNI FA INIZIAVA LO STERMINIO DEL POPOLO DUOSICILIANO 11 Maggio 1860 – Mille avanzi di galera sbarcarono a Marsala. Non erano neanche mille, ma 702 e per di più... Violenti e malfamati!... Ma non erano affatto [...]

Truccò una gara da 11 milioni, chiesta la condanna per il viceministro Garavaglia.

Truccò una gara da 11 milioni, chiesta la condanna per il viceministro Garavaglia.

INSOMMA NELLA LEGA FASCISTA, IL PIÙ SANO DI CORPO  E DI MENTE HA LA  ROGNA.E FA BENE MATTARELLA A TAPPARLI LA BOCCA.IL PROBLEMA E CHE L'ELETTORE  ITALICO QUESTE ZECCHE FASCISTE PIACCIONO. PER ME   SONO SOCIALMENTE DEGLI IGNORANTI. L'accusa risale al 2015, quando Garavaglia e Mario Mantovani hanno truccato una gara per la gestione dei trasporti dei pazienti dializzati.  Chiesta la condanna di due anni dal pm di Milano Giovanni Polizzi per l'attuale [...]

Maddie McCann, scomparsa dal 2007. Scotland Yard chiede più soldi per le ricerche: «Già spesi oltre 11 milioni»

Maddie McCann, scomparsa dal 2007. Scotland Yard chiede più soldi per le ricerche: «Già spesi oltre 11 milioni»

Scotland Yard ha chiesto ulteriori finanziamenti per proseguire le ricerche di Maddie McCann. Madeleine aveva tre anni quando è stata vista l'ultima volta in vacanza con i suoi genitori a Praia da Luz, in Portogallo, nel maggio 2007. La polizia britannica ha avviato la propria indagine, denominata Operation Grange, nel 2013, dopo che l'inchiesta portoghese non ha compiuto progressi. Scotland Yard ha presentato domanda di finanziamento dal Ministero dell'Interno [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi le [...]

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

Ragazza stuprata a Catania, 11 chiamate al 112 in un'ora e il vocale all'amico: «Aiutami». Ma lui la ignora

«Per favore aiutami, ci sono dei ragazzi, non voglio». Ha tentato di salvarsi in tutti modi la baby sitter americana di 19 anni vittima dello stupro di gruppo di Catania in quella sera del 15 marzo. Quando la violenza doveva ancora concretizzarsi ha inviato dei messaggi vocali su whatsapp all'amico, ha chiesto aiuto, ma lui ha risposto dicendo: «Non ho capito», ignorando ciò che stava per accadere e aggiungendo «non posso muovermi, sono senza l'auto». Poi [...]

11:11 – il Mistero del Codice Ricorrente

11:11 – il Mistero del Codice Ricorrente

Da qualche tempo vi capita di notare le cifre 11:11 in modo reiterato, insolito e misterioso? Vi accade di guardare l’orologio alle 11:11, con eccessiva frequenza? Questi numeri saltano fuori nei luoghi e momenti più inaspettati? Ebbene: non siete i soli. Esiste un fenomeno globale che da anni sta suscitando molti interrogativi e perplessità circa il reale significato celato dietro il codice: 11:11. Persone che stanno prendendo atto che l’insistenza con [...]

6 dicembre, 11 anni fa il Rogo Thyssen, 7 operai uccisi in modo atroce, ma i manager tedeschi, già condannati da 2 anni, si fanno beffa della giustizia e del dolore dei parenti...!

6 dicembre, 11 anni fa il Rogo Thyssen, 7 operai uccisi in modo atroce, ma i manager tedeschi, già condannati da 2 anni, si fanno beffa della giustizia e del dolore dei parenti...!

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   6 dicembre, 11 anni fa il Rogo Thyssen, 7 operai uccisi in modo atroce, ma i manager tedeschi, già condannati da 2 anni, si fanno beffa della giustizia e del dolore dei parenti...! Undici anni dopo l'atroce morte di 7 operai a Torino e oltre due anni dopo la sentenza definitiva di condanna i manager tedeschi, ancora liberi, si fanno beffa del dolore dei parenti...! Sì, tedeschi, quelli che [...]

11 anni in carcere, solo ora mi scagionano

11 anni in carcere, solo ora mi scagionano

Parla un papà, che è stato 11 anni in carcere, scagionato da poco da una delle sue figlie.

Aquarius, 24 gli indagati, rifiuti scaricati in 11 porti

Aquarius, 24 gli indagati, rifiuti scaricati in 11 porti

Inchiesta Catania per traffico illecito rifiuti infettivi

Maltempo da nord a sud emergenza in 11 regioni

Maltempo da nord a sud emergenza in 11 regioni

A Torino il po oltre il livello di guardia. Forti piogge in mezza Italia.

Pittsburgh, uomo armato fa strage in sinagoga. «Gridava "ebrei dovete morire"»: 11 morti

Pittsburgh, uomo armato fa strage in sinagoga. «Gridava "ebrei dovete morire"»: 11 morti

Terrore a Pittsburgh, Pennsylvania, dove un uomo armato, bianco, con la barba e di corporatura robusta, ha fatto fuoco nella sinagoga “Tree of Life", uccidendo 11 persone e ferendone sei, di cui quattro agenti di polizia. Poi l'uomo si sarebbe arreso alla polizia. Si chiama Rob Bowers, 46 anni, noto alla polizia come feroce antisemita e fanatico nazionalista. Quando Bowers è entrato nella sinagoga era in corso una funzione religiosa e si calcola che all'interno [...]

Milena Gabanelli ci racconta un altro grande successo del Governo Renzi - Lavoro nero dipendente: ogni anno evasi 11 miliardi di contributi. E con la riforma di Renzi i furbetti esultano!

Milena Gabanelli ci racconta un altro grande successo del Governo Renzi - Lavoro nero dipendente: ogni anno evasi 11 miliardi di contributi. E con la riforma di Renzi i furbetti esultano!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Milena Gabanelli ci racconta un altro grande successo del Governo Renzi - Lavoro nero dipendente: ogni anno evasi 11 miliardi di contributi. E con la riforma di Renzi i furbetti esultano!   Lavoro nero dipendente: ogni anno evasi 11 miliardi di contributi   Dalle stime ufficiali dell’Inps ammonta ad almeno 11 miliardi di euro l’anno l’evasione dei contributi pensionistici. Il dato si [...]

Da senzatetto eroinomane a milionario a capo di 11 aziende: «Tutto merito di un incidente»

Da senzatetto eroinomane a milionario a capo di 11 aziende: «Tutto merito di un incidente»

Da giovane era un senzatetto dipendente dall'eroina, oggi è un milionario a capo di ben undici imprese, tra cui la Horizon Software. Ha dell'incredibile la storia di Bob L. Williamson, un uomo d'affari statunitense che ha deciso di cambiare radicalmente la propria vita dopo un grave incidente sul lavoro in cui aveva rischiato di morire. Dopo aver vissuto un'infanzia molto dura, a 15 anni Bob Williamson era già dipendente dall'alcol ed aveva cambiato scuola 19 [...]

Da senzatetto eroinomane a milionario a capo di 11 aziende: «Tutto merito di un incidente»

Da senzatetto eroinomane a milionario a capo di 11 aziende: «Tutto merito di un incidente»

Da giovane era un senzatetto dipendente dall'eroina, oggi è un milionario a capo di ben undici imprese, tra cui la Horizon Software. Ha dell'incredibile la storia di Bob L. Williamson, un uomo d'affari statunitense che ha deciso di cambiare radicalmente la propria vita dopo un grave incidente sul lavoro in cui aveva rischiato di morire. Dopo aver vissuto un'infanzia molto dura, a 15 anni Bob Williamson era già dipendente dall'alcol ed aveva cambiato scuola 19 [...]

11 Segni che sei diretto verso un cambiamento di vita importante

11 Segni che sei diretto verso un cambiamento di vita importante

A volte nella vita, si viene catapultati verso qualcosa di nuovo. Questo può sembrare spaventoso, ma può anche essere una cosa davvero molto bella. I principali cambiamenti nella vita energetica di una persona, avvengono molto più spesso di quanto si possa pensare. Questi cambiamenti ti trasformeranno in ciò che dovrai essere. Se stai vivendo una delle seguenti cose, devi essere preparato per qualcosa di straordinario che avverrà nella tua vita. 1 – Noti un [...]

"La pedofilia è stata il nostro 11 settembre"

"La pedofilia è stata il nostro 11 settembre"

La dura condanna del mons. Georg Gaenswein sullo scandalo pedofilia

&id=HPN_'11'+e+'Giustizia'_" alt="" style="display:none;"/> ?>