'Andrea' e 'Salvatore'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Andrea del Sarto

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Andrea del Sarto soprannome di Andrea d'Agnolo (Firenze 1486 - 1530), pittore italiano. Figlio di un sarto, a sette anni studiò prima presso una bottega di orafi e ne diventa apprendista. Si formò poi artisticamente presso Piero di Cosimo e si immatricolò all'Arte; dal 1508 al 1512 collaborò con il pittore fiorentino Francesco Cristofano (o Franciabigio), col quale [...]

deleted

deleted

VOI NON SAPETE CIÒ CHE DOMANDATE

XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Rivelazione di Gesù a Maria Valtorta Domenica 18 ottobre 2015 Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 10,35-45 E gli si avvicinarono Giacomo e Giovanni, i figli di Zebedèo, dicendogli: «Maestro, noi vogliamo che tu ci faccia quello che ti chiederemo». Egli disse loro: «Cosa volete che io faccia per voi?». Gli risposero: «Concedici di sedere nella tua gloria uno alla tua destra e uno alla tua sinistra». Gesù disse loro: [...]

Si chiamava GESù - Fabrizio De Andre'

  Jean-Marie Vianney Il Venerdì Santo è il giorno della Croce,  di questo simbolo che è di guida ai cristiani e  nel contempo tiene lontani altri da questa religione,  che per tanti versi ha al suo centro il dolore e  la sofferenza, seppure accettata e trasfigurata; e si sa che a nessuno piace soffrire e tutti vorrebbero tendere alla felicità senza prima soffrire.

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari, L'Inter club dona un computer per i bambini svantaggiati. Parlano Mirella Fanti, Andrea Tesoriero, Salvatore Naso e Esmerelda Foti

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari, L'Inter club dona un computer per i bambini svantaggiati. Parlano Mirella Fanti, Andrea Tesoriero, Salvatore Naso e Esmerelda Foti

Lipari - Altra bella iniziativa dell'Inter club Isole Eolie, guidato da Andrea Tesoriero, sempre piu' impegnato nel sociale. Presso la Scuola Elementare di Lipari il club neroazzurro ha donato ai bambini disabili sostenuti dall'Associazione Frammenti di Sole un computer, grazie alla lotteria nerazzurra 2012/13. Le interviste al presidente Tesoriero, al dirigente scolastico dell'Istituto Lipari 1 e Salina Mirella Fanti, al presidente dell'associazione Frammenti di [...]

Firenze: Andrea Salvatori

Firenze: Andrea Salvatori

 F_AIR, Florence Artist in Residence e FUA, Florence University of The Arts, presentano Uncanny Fairy Tales, mostra personale di Andrea Salvatori (Faenza, Ravenna, 1975) che inaugurerà martedì 26 febbraio alle ore 18.00 nello spazio di via San Gallo 45/r. In Uncanny Fairy Tales Salvatori da vita ad un percorso immaginifico e spiazzante, surreale e ironico, in cui sculture in ceramica costituiscono le trame di un discorso dove niente è ciò che sembra essere, [...]

VIVERE NELLO SGUARDO "ECHI DI ROMANO GUARDINI NEL PENSIERO DI DON FRANCO PATRUNO    di Andrea Nascimbeni

VIVERE NELLO SGUARDO "ECHI DI ROMANO GUARDINI NEL PENSIERO DI DON FRANCO PATRUNO di Andrea Nascimbeni

  ANDREA NASCIMBENI  “VIVERE NELLO SGUARDO”: ECHI DI ROMANO GUARDINI NEL PENSIERO E NELL’OPERA DI DON FRANCO PATRUNO       Accade – parlando di Don Franco Patruno con atteggiamento veritiero, lungi dalla commemorazione lapidaria (distante anni luce dal suo modo di sentire), dalla falsa pietas,  tanto aborrita e con armi sottili implacabilmente smascherata – che non si possa  procedere senza essersi prima “misurati” sì, con la sua ricchezza [...]

SI CHIAMAVA GESU' DE ANDRE'

SI CHIAMAVA GESU' DE ANDRE'

Si chiamava GESù - Fabrizio De Andre' Venuto da molto lontano  a convertire bestie e gente  non si può dire non sia servito a niente  perché prese la terra per mano  vestito di sabbia e di bianco  alcuni lo dissero santo  per altri ebbe meno virtù  si faceva chiamare Gesù.  Non intendo cantare la gloria  né invocare la grazia e il perdono  di chi penso non fu altri che un uomo  come Dio passato alla storia  ma inumano è pur sempre l'amore  di [...]

ANDREA TORNIELLI CI PRESENTA IL NUOVO LIBRO DI BENEDETTO XVI: GESU NON ERA UN RIVOLUZIONARIO

«Di fatto, l'annuncio apostolico col suo entusiasmo e con la sua audacia è impensabile senza un contatto reale dei testimoni con il fenomeno totalmente nuovo ed inaspettato che li toccava dall'esterno e consisteva nel manifestarsi e nel parlare del Cristo risorto. Solo un avvenimento reale di una qualità radicalmente nuova era in grado di rendere possibile l'annuncio apostolico, che non è spiegabile con speculazioni o esperienze interiori, mistiche». Con [...]

In diverse località molisane, pronti i festeggiamenti in onore di S. Andrea, tra storia, fede e tradizione

In diverse località molisane, pronti i festeggiamenti in onore di S. Andrea, tra storia, fede e tradizione

di Barbara DI GIOVANNI Jelsi (CB) _  Il 27 e il 30 Novembre 2010 è la festa del Patrono di Jelsi, Sant'Andrea Apostolo. Andrea Apostolo (6 a.C.-36), commemorato da tutte chiese cristiane che hanno un calendario liturgico, fu un apostolo di Gesù Cristo, e fratello maggiore di San Pietro. Secondo la fede cristiana egli nacque a Betsaida sul lago di Galilea. Prima di conoscere Gesù fu discepolo di San Giovanni Battista (Giovanni 1:35). Fu probabilmente il primo a [...]

Vita di Gesù 11

Vita di Gesù 11

DALLA PRIMA PASQUA FINO ALLA SECONDA I mercanti del Tempio § 286. Dal battesimo di Gesù erano trascorsi pochi mesi: ormai era vicina la Pasqua del nuovo anno che, secondo le nostre prefe­renze giustificate a suo luogo (§ 176), era l'anno 28 dell'Era Volga­re. Per questa Pasqua Gesù aveva deciso di compiere il pellegrinag­gio (§ 74), perciò partì da Cafarnao alla volta di Gerusalemme. Giunto nella capitale e recatosi al Tempio, egli si trovò davanti alla [...]

Giorno per giorno - 28 Maggio 2010

Giorno per giorno - 28 Maggio 2010

Carissimi, “La mattina seguente, mentre uscivano da Betània, [Gesù] ebbe fame. Avendo visto da lontano un albero di fichi che aveva delle foglie, si avvicinò per vedere se per caso vi trovasse qualcosa ma, quando vi giunse vicino, non trovò altro che foglie. Non era infatti la stagione dei fichi. Rivolto all’albero, disse: Nessuno mai più in eterno mangi i tuoi frutti!” (Mc 11, 12-14). Beh, noi non si sa se se sia proprio andata così, quel giorno. [...]

APOSTOLI

APOSTOLI

  APOSTOLI DI GESÙ O TERRORISTI ZELOTI EBREI? Ogni archetipo, come quello del Khristos, ha molti volti e può servire da contenitore immaginale alle più disparate istanze individuali; ma, al di là di ogni possibile mitologia, ed alla base di ogni diversa sfaccettatura personale del Tipo che lo incarna, l’Archetipo permane inalterato. La storia ha i suoi meandri oscuri, inammissibili misfatti, opportunamente celati, e, in essi, talvolta si trovano le ragioni [...]

ANDREA CORSINI CARMELITANO

ANDREA CORSINI CARMELITANO

Divenuto vescovo a quarantotto anni, è difficile descrivere in qual modo e con quanta rapidità andasse avanzando in lui la santità della vita…E cosa diremo della sua compassione verso i poveri? Cosa racconteremo della pietà per il suo popolo? Basterà dire che non solo il vedere la povertà del prossimo, ma il solo sentirne parlare eccitava in lui le lacrime. Fu perciò di tanta generosità verso tutti i bisognosi della sua Diocesi, che ne teneva un registro, [...]

Lugo 1 novembre 2001-Ricordo di Andrea Relencini

Lugo 1 novembre 2001-Ricordo di Andrea Relencini

  Lugo 1 novembre 2001-Ricordo di Andrea Relencini Invito: Forlì 20 Ottobre 2001 Cari fratelli e care sorelle ho avuto un invito a partecipare da alcune associazioni comuniste e laiche che organizzano per il 1 novembre p.v. alle 16,30 presso una lapide dettata da Olindo Guerrini posta nella rocca di Lugo un omaggio ad un evangelico Andrea Relencini messo al rogo nella piazza vicina dall'inquisizione (1581) per la sua fede;questo deve essere occasione di [...]

De Andrè e la Buona Novella

Ghezzi sottolinea poi numerosi dati consonanti fra il cattolicesimo e quell’lp del 1970: lo scandalo del male, la compassione, la pietà. Per un Cristo non solo 'rivoluzionario': «Fosse stato solo questo, La Buona Novella oggi direbbe poco», scrive Ghezzi. «Ma se De André tornò a cantarla nei suoi ultimi concerti è perché la parabola del Messia ha uno spessore spirituale straordinario risolto in un inno all’uomo, la più grande di tutte le creature». In [...]

Vangelo secondo Giovanni

In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era in principio presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; la luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l'hanno accolta. Venne un uomo mandato da Dio e il suo nome era Giovanni. Egli venne come testimone per rendere testimonianza alla luce, perché tutti [...]

Andrea Mantegna - Cristo morto

Andrea Mantegna - Cristo morto

 Un uccello viveva in me.Un fiore viaggiava nel mio sangue.Il mio cuore era un violino.Amai a volte, altre no. Qualche voltafui amato. Anche a merallegravano: la primavera,la mano nella mano, ciò che è felice.Dico che l'uomo deve esserlo!(Qui giace un uccello.Un fiore.Un violino).(Juan Gelman - Epitaffio)

75 - Dialogo in famiglia sulle religioni (17.07.05)

Il pensiero della settimana n. 75  Premessa. Con questa puntata i «pensieri» entrano in vacanza. Riprenderanno, a Dio piacendo, nella prima settimana di settembre. Nel pensiero n. 59 era stato proposto un abbozzo di dialogo sulle religioni. Lo ripropongo ora, con varie aggiunte. Il tutto è allo stato di abbozzo definitivo. L’ossimoro è giustificato dal fatto che l’ipotesi editoriale, da cui il dialogo ha preso le mosse,  è nel frattempo tramontata. Forse [...]

&id=HPN_'Andrea'+e+'Salvatore'_" alt="" style="display:none;"/> ?>