'Arresto' e 'Corte (Francia)'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 27 gennaio 2015, n. 3786

Sicurezza - Morte del lavoratore - Costituzione di parte civile nel processo penale   Ritenuto in fatto   1. Con sentenza resa in data 28/1/2011, il Tribunale di Trapani ha assolto L.L. dall'accusa di omicidio colposo asseritamente commesso ai danni del lavoratore G.P.; con la stessa sentenza il Tribunale di Trapani ha assolto la I.G. s.r.l. dall'illecito amministrativo alla stessa ascritto, ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001, in conseguenza del comportamento [...]

sentenza Corte UE effetti su precari statali

sentenza Corte UE effetti su precari statali

Cgil, da sentenza Corte UE effetti su precari statali ''La sentenza con la quale la Corte di giustizia europea sanziona l'Italia, dichiarando la normativa nazionale in violazione della Direttiva europea sul tempo determinato, è importantissima e obbliga il governo ad assumere iniziative coerenti e conseguenti non solo per quanto i precari della scuola ma anche per quelli della Pubblica amministrazione''. Ad affermarlo è il responsabile Settori pubblici della Cgil [...]

Matrimoni gay negli Usa. Sentenza storica della Corte suprema: respinti i ricorsi di 5 Stati

Sentenza storica della Corte Suprema americana, che ha respinto i ricorsi contro i matrimoni gay presentati da cinque Stati - Virginia, Oklahoma, Utah, Wisconsin e Indiana - dove tribunali di grado inferiore li avevano vietati. Così facendo la Corte ha fissato un precedente che potrebbe aprire ai matrimoni gay in tutti gli Stati dell'Unione. I cinque Stati in questione avevano chiesto alla Corte Suprema di rivedere la sua decisione del giugno 2013, vietando dunque [...]

Sentenza della Corte Europea: i militari hanno diritto al sindacato !

Fonte: www.grnet.it La Corte: violato l'articolo 11 della Convenzione. Roma, 4 ott - Sono due le sentenze destinate a produrre effetti di portata epocale nel mondo militare quelle emesse il 2 ottobre scorso dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU): per dirla in due parole, i giudici di Strasburgo hanno concluso che, mentre l'esercizio del diritto di libertà di associazione da parte del personale militare potrebbe essere soggetto a restrizioni [...]

Berlusconi e Forza Italia esultano per la sentenza assolutoria della Corte d'Appello di Milano. Maè veramente tutto finito?

Berlusconi prosciolto da concussione e prostituzione minorile Due processi diammetralmente opposti nello svolgimento e nelle sentenze I giudici della Corte d’Appello di Milano hanno ribaltato la condanna a 7 anni del cavaliere in quanto, forse, hanno ritenuto il primo processo insussistente dei reati contestati in quanto basato solo su questioni morali e di costume. Per il reato di prostituzione minorile hanno, sempre forse, ritenuto che l’allora premier [...]

Il servo encomio e il giudizio della Corte

Il servo encomio e il giudizio della Corte

Il servo encomio è una delle attività preferite dal giornalismo nostrano, e in questi giorni non si sprecano sui media non solo gli elogi alla velocità e allo sprezzo del pericolo del giovane supereroe della politica Matteo Renzi, ma senza alcun senso del ridicolo fior fior di giornalistoni si esercitano nell'intervista al barbiere di Renzi, alla compagna di scuola di Renzi, al barista di Renzi. Tocca pure veder pubblicate foto di Renzi alla scuola dell'obbligo, [...]

COPPIE OMOSESSUALI E ADOZIONE - SENTENZA CORTE DI STRASBURGO

La Corte Europea dei diritti dell’uomo, creata a Strasburgo tra gli Stati membri del Consiglio d’Europa nel 1959, nell’ Arrêt de Grande Chambre “X et autres c. Autriche”, pubblicato il 19.02.13, (http://hudoc.echr.coe.int/sites/fra-press/pages/search.aspx?i=003-4264499-5083126#{"itemid":["003-4264499-5083126"]}) ha definito la causa “X  e altri contro l’Austria” (richiesta n. 19010/07) relativa alla impossibilità di accesso all’adozione [...]

CRISTIANI DISCRIMINATI: SENTENZA STORICA DELLA CORTE EUROPEA PER I DIRITTI UMANI

La Corte europea ha condannato la British Airways per avere licenziato Nadia Eweida solo perché portava al collo una catenina con la croce. I giudici della Corte europea per i diritti dell’uomo hanno emesso stamattina una sentenza storica: hanno riconosciuto che nel Regno Unito Nadia Eweida è stata discriminata solo perché cristiana. La donna era ricorsa alla Corte europea dopo essere stata licenziata dalla British Airways solo perché portava visibilmente al [...]

Rassegna di sentenze della Corte di Cassazioni in materia di Separazioni con addebito

Cass. civ. sez. I, 12.03.2004, n. 5090 Qualora vi sia accertamento della violazione dell'obbligo di fedeltà, che ha determinato la rottura del menage coniugale, ciò comporta la possibilità dell'addebito della separazione a carico di colui che ha posto in essere tale violazione. Cass. civ. sez. I, 25.03.2003 L’addebito può essere pronunciato solo se la violazione dei doveri coniugali ex art. 143 c.c. è causa diretta della crisi tra i coniugi Cass. civ. [...]

Fortress Europe: Liberi tutti! A Torino 30 scarcerati per effetto sentenza corte europea

Fortress Europe: Liberi tutti! A Torino 30 scarcerati per effetto sentenza corte europea fortresseurope.blogspot.com I primi effetti della sentenza della Corte europea sul reato di inottemperanza si fanno vedere. Ed è una buona notizia. A Torino, secondo indiscrezioni, sono già stati scarcerati una trentina di detenuti finiti in manette perché non avevano rispettato l'ordine di allontanamento del questore

Risposta del comitato sulla sentenza della Corte

Ciao a tutti e tutte, e' arrivata - a mezzo stampa - il commento del prof. Lucarelli (giurista del comitato per l'acqua pubblica ed estensore dei questiti referendari) riguardante la recente sentenza della Corte costituzionale che aveva respinto le modifiche statutarie relative al servizio idrico di alcuni regioni. Leggendo l'articolo dell'autorevole giurista, traggo la conclusione che sia possibile e anzi utile modificare lo statuto comunale nella modalita' [...]

CONDIVIDETE TUTTI !!!!!APPELLO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, FINO ALL'11 GENNAIO DOBBIAMO FAR GIRARE TUTTI QUESTO APPELLO !!!!!!!

CONDIVIDETE TUTTI !!!!!APPELLO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, FINO ALL'11 GENNAIO DOBBIAMO FAR GIRARE TUTTI QUESTO APPELLO !!!!!!!

  CONDIVIDETE TUTTI !!!!!APPELLO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, FINO ALL'11 GENNAIO DOBBIAMO FAR GIRARE TUTTI QUESTO APPELLO !!!!!!! pubblicata da NOI il giorno lunedì 27 dicembre 2010 alle ore 10.20 ORA PIÙ CHE MAI!!!!!!!! SCUDO PER SILVIO, LA CONSULTA VERSO IL SI!!!!!!!!     Secondo indiscrezioni la Corte costituzionale sarebbe pronta a validare il legittimo impedimento, ma con una sentenza interpretativaLo scrive La Stampa in un articolo a firma di Federico [...]

CONDIVIDETE TUTTI !!!!!APPELLO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, FINO ALL'11 GENNAIO DOBBIAMO FAR GIRARE TUTTI QUESTO APPELLO !!!!!!!

CONDIVIDETE TUTTI !!!!!APPELLO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, FINO ALL'11 GENNAIO DOBBIAMO FAR GIRARE TUTTI QUESTO APPELLO !!!!!!!

  CONDIVIDETE TUTTI !!!!!APPELLO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, FINO ALL'11 GENNAIO DOBBIAMO FAR GIRARE TUTTI QUESTO APPELLO !!!!!!! pubblicata da NOI il giorno lunedì 27 dicembre 2010 alle ore 10.20 ORA PIÙ CHE MAI!!!!!!!! SCUDO PER SILVIO, LA CONSULTA VERSO IL SI!!!!!!!!     Secondo indiscrezioni la Corte costituzionale sarebbe pronta a validare il legittimo impedimento, ma con una sentenza interpretativaLo scrive La Stampa in un articolo a firma di Federico [...]

Infortuni - Responsabilità del datore di lavoro

Infortuni - Responsabilità del datore di lavoro

NEWS L'unico garante della sicurezza del cantiere La Cassazione con la sentenza n. 32357 ha stabilito che in caso di infortuni sul lavoro, la responsabilità non grava interamente sul delegato per la sicurezza del servizio di prevenzione e protezione (un semplice “ausiliario”) ma anche sull’azienda. Inoltre neppure la negligenza del lavoratore esclude la responsabilità dell’azienda, che rimane l’unico “garante” della sicurezza del cantiere.  Nella [...]

Kosovo, Corte L'Aia: indipendenza da Serbia legittima

La secessione unilaterale del Kosovo dalla Serbia nel 2008 non ha violato il diritto internazionale. Lo ha detto oggi la Corte Internazionale di Giustizia dell'Aia. La decisione, che potrebbe avere implicazioni sui movimenti separatisti di tutto il mondo e sui negoziati per l'adesione di Belgrado all'Ue, un duro colpo per la Serbia.Probabilmente spingerà altri Paesi a riconoscere l'indipendenza del Kosovo e contribuirà ad avvicinare Pristina all'ingresso nelle [...]

&id=HPN_'Arresto'+e+'Corte+(Francia)'_" alt="" style="display:none;"/> ?>