'Arresto' e 'Moglie'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Music
In rilievo

Music

La scheda:

Uccide moglie: gip convalida arresto

Uccide moglie: gip convalida arresto

(ANSA) – VENEZIA, 25 FEB – Resta in carcere Gianfranco Duini, il 43enne che venerdì notte ha ucciso a coltellate la moglie Claudia Bortolozzo nell’appartamento in cui vivevano in piazza Mercato a Marghera (Venezia). Il gip del tribunale di Venezia questa mattina ha convalidato l’arresto. L’uomo, reo confesso, ha ricostruito davanti al giudice quanto accaduto quella notte, confermando la versione raccontata già nei giorni scorsi al suo avvocato [...]

Ucciso a coltellate, in arresto moglie e figli

Ucciso a coltellate, in arresto moglie e figli

E' reato prendere a parolacce la moglie: lo stabilisce la Cassazione con sent. 54053/2018

E' reato prendere a parolacce la moglie: lo stabilisce la Cassazione con sent. 54053/2018

Dicembre 8, 2018.foto da: https://www.siracusatimes.it/ Sul delitto di maltrattamenti in famiglia la Cassazione non ha mai avuto dubbi: perché si configuri è necessaria l’abitualità del comportamento dell’aggressore. E sulla stessa scia è stata sempre la dottrina. Di recente, però, la Suprema Corte ha fatto un’inversione di rotta. Partiamo intanto dall’articolo 572 codice penale, [...]

Convalidato arresto Davide Sau

Convalidato arresto Davide Sau

(ANSA) – CAGLIARI, 9 NOV – E’ stato convalidato l’arresto del 33enne Davide Sau, il fratello dell’attaccante del Cagliari, arrestato nell’ambito delle indagini sullo sventato sequestro di un facoltoso ristoratore cagliaritano a scopo di rapina. Secondo gli investigatori, il covo della banda era a casa di Sau, nel quartiere popolare di Is Mirrionis: nel suo garage è stato trovato un arsenale di armi e munizioni, ma anche droga e materiale utile per [...]

Le tre mogli - terza sentenza

Le tre mogli - terza sentenza

Debora chiede l'affido esclusivo del figlio e la sua collocazione presso la casa di Massimo.

Le tre mogli - seconda sentenza

Le tre mogli - seconda sentenza

Carmen, ritenendo di essere perseguitata da Debora, la accusa di stalking e ne chiede l'allontanamento coatto.

Le tre mogli - prima sentenza

Le tre mogli - prima sentenza

Massimo vuole che la moglie Carmen gli conceda il divorzio breve per poter sposare l'amante ed adottarne il figlio.

Estorsione, arresto ultrà Milan e moglie

Estorsione, arresto ultrà Milan e moglie

(ANSA) – MILANO, 29 GIU – La Digos di Milano ha arrestato per estorsione il 39enne Francesco Lucci (noto ultras della curva Sud del Milan) e sua moglie Irene Fasciano, di 35 anni. Lucci è già stato sottoposto in passato all’affidamento in prova ai servizi sociali, a Daspo e indagato per diversi reati legati alla tifoseria come scavalcamento di settore, insolvenza fraudolenza, rissa e lesioni. Suo fratello Luca, capo ultras del Milan, è stato arrestato [...]

"Schiavo di mia moglie" - seconda sentenza

"Schiavo di mia moglie" - seconda sentenza

Norma ritiene Nico e Rosa totalmente incapaci di fare i nonni e chiede di poter vedere i nipoti almeno due volte l'anno.

Schiavo di mia moglie - prima sentenza

Schiavo di mia moglie - prima sentenza

Rosa ha scoperto che il marito la tradiva e, in cambio del perdono, lo costringe a fare i lavori domestici e a folli spese.

Violenza donne nel Tarantino, 2 arresti

Violenza donne nel Tarantino, 2 arresti

(ANSA) – TARANTO, 11 APR – Due diversi episodi di violenza contro le donne nel Tarantino, uno a Grottaglie l’altro a Manduria, hanno portato all’arresto di due persone. Già denunciato per stalking, ha minacciato una donna brandendo un crocifisso di legno e poi una matita appuntita con la quale sosteneva di volerla accecare. E’ accaduto a Grottaglie, dove i poliziotti del locale Commissariato hanno arrestato e posto ai domiciliari un 76enne per minacce [...]

Arresto Lula dopo messa memoria moglie

Arresto Lula dopo messa memoria moglie

(ANSA) – ROMA, 7 APR – L’ex presidente brasiliano Lula da Silva potrebbe essere arrestato dopo la messa che si terrà questa mattina alle 9:30 (le 14:30 in Italia) in onore di sua moglie morta nel febbraio dell’anno scorso, che oggi avrebbe compiuto 67 anni: è quanto emerge, secondo indiscrezioni riportate dal quotidiano brasiliano O Globo nella sua versione online, da un accordo raggiunto ieri sera tra gli avvocati di Lula e la polizia federale. [...]

Una moglie in pegno - seconda sentenza

Una moglie in pegno - seconda sentenza

Gesualda, per saldare il debito lasciato dal genero, ha dovuto vendere dei gioielli, chiede di essere risarcita.

Una moglie in pegno - prima sentenza

Una moglie in pegno - prima sentenza

Annamaria chiede la separazione con addebito dopo l'abbandono del marito in un hotel senza il denaro per pagare il conto

Una moglie suggestionata - seconda sentenza

Una moglie suggestionata - seconda sentenza

Alfeo accusa Marco di aver plagiato sua moglie e chiede di essere risarcito.

Una moglie suggestionata - prima sentenza

Una moglie suggestionata - prima sentenza

Alfeo chiede la separazione perchè non condivide le scelte spirituali della moglie che hanno stravolto lo stile di vita.

Ti presento mia moglie - seconda sentenza

Ti presento mia moglie - seconda sentenza

Lucia vuole annullare il contratto di affitto a Salvo perché i condomini non accettano la presenza di Emy.

Ti presento mia moglie - prima sentenza

Ti presento mia moglie - prima sentenza

Emy vuole che suo cognato la risarcisca con 500.000 euro per averla diffamata, accusandola di essere una donna di strada

Aiuti a latitante,arresto moglie e figli

Aiuti a latitante,arresto moglie e figli

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 4 NOV – La moglie e i due figli di Antonino Zampaglione, di 69 anni, ritenuto affiliato alla cosca Iamonte di Melito Porto Salvo, arrestato il 7 febbraio 2015 dopo 3 anni di latitanza, sono stati posti agli arresti domiciliari, con altre 3 persone, per procurata inosservanza di pena dello stesso Zampaglione. I provvedimenti, emessi dal gip su richiesta della Dda, sono stati eseguiti dalla squadra mobile di Reggio Calabria e dal [...]

La picchia perchè speso tanto, arrestato

La picchia perchè speso tanto, arrestato

(ANSA) - BERGAMO, 20 NOV - Ha picchiato sua moglie, facendola finire all'ospedale, di fronte alla loro figlia di soli 5 anni. Per questo un operaio algerino di 28 anni, regolare in Italia e residente a Spirano, è stato arrestato dai carabinieri di Urgnano. L'uomo si sarebbe scagliato contro la moglie casalinga, di origine marocchina e anche lei di 28 anni, al rientro dal lavoro: la accusava di aver speso troppo nello shopping. Ha così iniziato a colpire [...]

&id=HPN_'Arresto'+e+'Moglie'_" alt="" style="display:none;"/> ?>