'Arti superiori' e 'Canis lupus familiaris'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda:

Il cane domestico le lecca il braccio, qualche giorno dopo i medici amputano mani e piedi

Il cane domestico le lecca il braccio, qualche giorno dopo i medici amputano mani e piedi

Il cane le lecca il braccio e qualche settimana dopo la padrona è costretta ad amputare mani e piedi. Marie Trainer, dell'Ohio, è sempre stata un'amante degli animali, ma è rimasta vittima di un terribile incidente proprio legato al suo cagnolone domestico. L'animale ha leccato il braccio della padrona che non ha fatto caso a un graffio presente sulla cute. Dopo qualche giorno ha iniziato ad avere dei sintomi simili a quelli dell'influenza, fino a quando non [...]

Il cane domestico le lecca il braccio, qualche giorno dopo i medici amputano mani e piedi

Il cane domestico le lecca il braccio, qualche giorno dopo i medici amputano mani e piedi

Il cane le lecca il braccio e qualche settimana dopo la padrona è costretta ad amputare mani e piedi. Marie Trainer, dell'Ohio, è sempre stata un'amante degli animali, ma è rimasta vittima di un terribile incidente proprio legato al suo cagnolone domestico. L'animale ha leccato il braccio della padrona che non ha fatto caso a un graffio presente sulla cute. Dopo qualche giorno ha iniziato ad avere dei sintomi simili a quelli dell'influenza, fino a quando non è [...]

E' morto Schoep, l'anziano cane che si addormentava tra le braccia del proprietario

E' morto Schoep, l'anziano cane che si addormentava tra le braccia del proprietario

Schoep, l'anziano cagnolino di 20 anni, che con la sua storia aveva commosso moltissime persone in tutto il mondo, non c'è più. Ne ha dato notizia il proprietario, John Unger, su un social network.«Io respiro, ma non riesco a riprendere fiato … Schoep è morto…». Schoep si addormentava nel grande Lago Superiore, in Wisconsin, fra le braccia del padrone (che solo così riusciva a lenirne i dolori causati dall' artrite cronica progressiva e incurabile), [...]

Sceneggiatore rischia 1 anno di carcere, forse ha ucciso il suo cane con un pugno

Sceneggiatore rischia 1 anno di carcere, forse ha ucciso il suo cane con un pugno

Lo scorso 29 maggio Ted Shuttleworth, noto sceneggiatore americano, in uno scatto d'ira avrebbe colpito la sua cagnolina Lola con un pugno e l'avrebbe uccisa sul colpo. Lui pesa oltre 100kg, lei ne pesava appena 2. Non è ancora chiaro cosa abbia fatto la piccola Lola per provocare una reazione così violenta da parte del suo padrone. Shuttleworth, 51 anni, che rischia di passare un anno dietro le sbarre se l'accusa verrà confermata, è stato arrestato sabato [...]

ZAMPA DI...CANE...

ZAMPA DI...CANE...

Ehi, ehi stasera rubato "coso che scrive" alla mia padroncina... non l'ho ancora vista e ne approfitto... mi chiamo Lucky, sono il suo amico fedele, ho sette mesi e mi ha adottato da quando avevo 40 giorni, stando a lei ero un batuffolo di pelo con due occhi azzurri che la facevano intenerire, stavo tranquillamente nelle sue mani, sentivo un profumo diverso da dove ero nato, sapeva di buono... quante coccole ho ricevuto, subito, fin dall'inizio... mi riempiva [...]

Gb:Prende a calci e pugni il suo cane, 19enne finisce in carcere

Gb:Prende a calci e pugni il suo cane, 19enne finisce in carcere

LONDRA - Ha preso a calci e pugni il suo cane, con una violenza inaudita, nonostante i suoi amici avessero tentato di bloccarlo. Ma alla fine il suo raptus di follia gli è costato una condanna severa: Simeone Major - disoccupato 19enne inglese - rimarrà in carcere per 4 mesi per aver aggredito il suo cane.Una pena esemplare come l'ha definita il giudice distrettuale , la prima così dura in Gran Bretagna. Ad incastrare il giovane un video di una telecamera a [...]

L'irriverenza dei libri....

Al di fuori del cane, il libro è il miglior amico dell’uomo. Dentro il cane è troppo buio per leggere il libro. ( Groucho Marx) Mi piace osservare in metropolitana, ma anche sui mezzi di superficie, non faccio discriminazioni, chi sta leggendo un libro. La prima cosa che mi incuriosisce sono le condizioni dello stesso, poi lo sguardo con il quale si interagisce con la pagina, per ultimo il titolo. Dal grado di torsione del capo si colgono subito le diottrie del [...]

Il tema piu' brutto della mia vita

Il tema piu' brutto della mia vita

di Renato Candia Sono il preside delle scuole di Lipari e di Canneto e vorrei raccontare una piccola storia. Ero bambino e frequentavo gli ultimi giorni delle elementari di piazzale Giusti, dove c'era anche il figlio di un grande calciatore di quei tempi, Vinicio, che giocava nel Lanerossi Vicenza. Dovevo fare l'esame di quinta, la prova di italiano, la mamma mi dice di sbrigarmi ma io giocavo con un piccolo pulcino colorato che allora regalavano con la spesa nei [...]

O Ciore chiù felic'

O Ciore chiù felic'

          Che suonno: cammenavo int’a nu prato c’ ‘a cervella stevo assaje stunato tutt’ ‘ a campagna era nu raggio ‘e sole nun se senteva manco nu rummore sento ancora addure tengo ll’uocchie chine ‘e tutti sti culure me regne ‘o core stu paraviso ce manche sulo tu vicino a me! cammino ancora e veco mille sciure n’arcobaleno’e mille culure spartuto ogni culore uno cu n’ato cu na gaiola ‘e fierro filato. ce spiaje a nu sciore pecchÈ [...]

L'irriverenza dei libri....

L'irriverenza dei libri....

 Al di fuori del cane, il libro è il miglior amico dell’uomo. Dentro il cane è troppo buio per leggere il libro.  ( Groucho Marx)     Mi piace osservare in metropolitana, ma anche sui mezzi di superficie, non faccio discriminazioni, chi sta leggendo un libro. La prima cosa che mi incuriosisce sono le condizioni dello stesso, poi lo sguardo con il quale si interagisce con la pagina, per ultimo il titolo. Dal grado di torsione del capo si colgono subito le [...]

&id=HPN_'Arti+superiori'+e+'Canis+lupus+familiaris'_" alt="" style="display:none;"/> ?>