'Assicurazione' e 'Banche'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda:

Libia, Parigi assicura: "Non appoggiamo Haftar"

Libia, Parigi assicura: "Non appoggiamo Haftar"

La Francia si dice dalla parte di al-Sarraj e favorevole a una mediazione Onu

Mutilavano arti per intascare assicurazioni, anche un morto

Mutilavano arti per intascare assicurazioni, anche un morto

C’è anche un morto tra le vittime dell’organizzazione criminale, oggetto di una nuova maxioperazione, che truffava le assicurazioni a Palermo anche con falsi incidenti, arrivando perfino a gravissimi danni fisici come mutilazione degli arti e fratture a vittime compiacenti. Gli agenti della squadra mobile di Palermo, la guardia di finanza e la polizia penitenziaria hanno fermato 42 persone. Tra questi anche un avvocato palermitano che curava la parte legale [...]

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Un grave lutto ha colpito l'assessore allo Sport del Comune di Padova, Diego Bonavina, ex calciatore professionista. La sorella Luciana, mamma di una figlia di 19 anni e di professione brooker assicurativo, giovedì è morta a causa di un ictus. La più piccola delle tre sorelle Bonavina, mercoledì avrebbe compiuto 58 anni. In queste ore tutto il mondo della politica padovana si è stretto attorno all'avvocato ed ex calciatore professionista e capitano del Padova [...]

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Padova, muore davanti al cliente: broker assicurativo colpita da ictus, Luciana era sorella di un calciatore

Un grave lutto ha colpito l'assessore allo Sport del Comune di Padova, Diego Bonavina, ex calciatore professionista. La sorella Luciana, mamma di una figlia di 19 anni e di professione brooker assicurativo, giovedì è morta a causa di un ictus. La più piccola delle tre sorelle Bonavina, mercoledì avrebbe compiuto 58 anni. In queste ore tutto il mondo della politica padovana si è stretto attorno all'avvocato ed ex calciatore professionista e capitano del Padova [...]

Fvg, fondi per videosorveglianza, allarmi e porte blindate

Fvg, fondi per videosorveglianza, allarmi e porte blindate

Sicurezza 12 aprile 2019 Fvg, fondi per videosorveglianza, allarmi e porte blindate Sicurezza - Approvato in via preliminare il regolamento per l'assegnazione agli enti locali di 3,5 milioni di euro Approvato in via preliminare dalla Giunta regionale il regolamento per l'assegnazione agli enti locali di 3,5 milioni di euro destinati al sostegno degli interventi d'installazione di sistemi di sicurezza da parte dei privati. Gli enti locali erogheranno, quindi, [...]

Assicurazioni: Groupama-Ania, cosi' cambia il lavoro

Assicurazioni: Groupama-Ania, cosi' cambia il lavoro

Attuari diventano hitech. La nuova edizione di Born2code Academy

ORGANIZZAZIONE E PERIODIZZAZIONE DELL’ALLENAMENTO. CONCETTI GENERALI.

ORGANIZZAZIONE E PERIODIZZAZIONE DELL’ALLENAMENTO. CONCETTI GENERALI.

La scienza che ha studiato l’importanza di programmare un allenamento sulla base dell’atleta e dei suoi obiettivi nasce principalmente nell'Unione Sovietica dove, la continua competizione e rivalità con il mondo occidentale, portò l’est del mondo ad investire in qualunque settore della vita quotidiana compreso quello delle scienze dello sport. La programmazione dell’allenamento è l’aspetto probabilmente più importante insieme alla corretta tecnica di [...]

Assicurazioni contro cyber bullismo e rischi informatici: mercato da oltre 100 milioni

Assicurazioni contro cyber bullismo e rischi informatici: mercato da oltre 100 milioni

(Teleborsa) - Cyber bullismo, furto e diffusione di dati personali in rete, stalking online, insulti e diffamazione sui social network, frodi informatiche; i pericoli legati alla vita digitale sono molteplici e non sorprende che le compagnie assicurative stiano mettendo a punto polizze sempre più avanzate per proteggere i privati dai rischi connessi all’uso di Internet, contribuendo a creare un mercato potenziale che in Italia potrebbe valere più di 100 [...]

Banche, Tria: "Rimborsi per tutti, faremo tutto in regola"

Banche, Tria: "Rimborsi per tutti, faremo tutto in regola"

(Teleborsa) - Un incontro costruttivo in vista del Def e per fare in modo che l'Italia possa rimborsare i risparmiatori danneggiati dalle banche nel modo più regolare possibile. È quanto emerso al termine della prima giornata dell'Eurogruppo a Bucarest dopo il colloquio tra il ministro dell'Economia Giovanni Tria e il vicepresidente della Commissione UE Valdis Dombrowskis. Tria, che rientrerà in serata per lavorare sul Def, ha chiarito che nel colloquio con [...]

Ci han concesso solo una vita, soddisfatti o no qua non rimborsano mai

Ci han concesso solo una vita, soddisfatti o no qua non rimborsano mai

   Perdo treni, perdo le cose,perdo tempo, e perdo un sacco di occasioni,Oi, mai una volta che perdessi qualche chilo!...Se un bel giorno passi di qualasciati amare e poi scordati, svelta, di meChe quel giorno è già buono per amare qualchedun'altro,qualche altro.Dicono che noi ci stiamo buttando via,Ma siam bravi a raccoglierci(Luciano Ligabue)..."Web, se mi dovessi separare io credo che non mi risposerei mai più""Già""Magari posso avere una compagna, [...]

Banche, Di Maio: truffati vanno risarciti, siamo tutti d'accordo

Banche, Di Maio: truffati vanno risarciti, siamo tutti d'accordo

Milano, 5 apr. (askanews) - "Quelle persone vanno risarcite senza arbitrati, e sono contento che nel governo siamo allineati sul fatto che vanno risarciti tutti il prima possibile, aspettiamo la riunione di lunedì ma la mia linea è molto chiara su questo". Lo ha ribadito Luigi Di Maio parlando con i giornalisti a Milano a proposito dello stop in Cdm alle norme per risarcire i risparmiatori truffati dalle banche. "Ieri il Consiglio dei ministri è durato 4 ore [...]

Lavoro, il Governo taglia tariffe Inail ma toglie 410 milioni ai fondi anti-infortuni

Lavoro, il Governo taglia tariffe Inail ma toglie 410 milioni ai fondi anti-infortuni

Non c'è niente da fare, per aggiungere da una parte, bisogna necessariamente togliere dall'altra visto che la coperta che è sempre troppo corta. Con la crisi che è salita in cattedra ormai da anni, una delle voci che gravano di più sugli imprenditori è sicuramente il costo del lavoro. "Buongiorno a tutti, ma soprattutto alle aziende e agli imprenditori italiani. Da oggi entrano in vigore le nuove tariffe INAIL, più basse del 30%. Per la prima volta dare [...]

Generali, Mediobanca presenta lista CdA

Generali, Mediobanca presenta lista CdA

(Teleborsa) - Mediobanca ha presentato una lista di 13 candidati per il Consiglio di Amministrazione di Assicurazioni Generali S.p.A. la cui nomina è all'ordine del giorno dell’Assemblea degli Azionisti convocata per il 30 aprile, 3 e 7 maggio 2019. La lista riflette le raccomandazioni espresse dal Consiglio in carica nel febbraio scorso, riportate nel Parere di orientamento agli azionisti su dimensione e composizione del Consiglio di Amministrazione per il [...]

Rc Auto:cala a 415 euro,neopatentati quasi 80% in piu'

Rc Auto:cala a 415 euro,neopatentati quasi 80% in piu'

Napoli resta la piu' cara. Sale peso fisco su costo polizza

Inail, infortuni mortali in calo ma crescono denunce

Inail, infortuni mortali in calo ma crescono denunce

(Teleborsa) - Si riducono gli infortuni mortali sul lavoro, ma continuano a crescere le denunce presentate all'Inail. L'istituto ha reso disponibili i dati relativi al primo bimestre 2019, che evidenziano 121 denunce di infortunio mortale, in calo del 3,2% rispetto allo stesso periodo del 2017. Il numero totale di denunce di infortunio invece cresce del 4,3% a 100.290, mentre le denunce di malattie professionali restano pressoché stabili (9.937). Guardando più [...]

Nelle Marche un bonus malus per le liste d'attesa

Nelle Marche un bonus malus per le liste d'attesa

Nelle Marche arriva il “bonus malus” in sanità. Tra circa due mesi sarà possibile avere la prestazione prenotata nei tempi dovuti: che sia una breve (10 giorni), una differita (30-60 giorni), una programmata (180 giorni), sarà comunque erogata nel periodo previsto per legge. Grazie al “bonus”, se la sanità pubblica non fosse in grado di dare la prestazione, il cittadino verrà inserito in una lista di garanzia e richiamato in tempo utile per [...]

Ivass, premio medio Rc auto è di 415 euro

Ivass, premio medio Rc auto è di 415 euro

(Teleborsa) - Il premio medio per l'Rc auto pagato su contratti stipulati o rinnovati nel quarto trimestre 2018 è stato di 415 euro. Lo rileva l'Ivass nell'indagine sui prezzi dell'ec auto nel quarto trimestre dello scorso anno: nel dettaglio, la metà degli assicurati paga meno di 372 euro , contro il 10% degli assicurati che spende meno di 235 euro. Secondo l'istituto di vigilanza nel 2018 si è registrata la stabilizzazione dei prezzi, con un lieve calo [...]

Rc Auto in calo a 415 euro,  ma per gli under 25 è più cara

Rc Auto in calo a 415 euro, ma per gli under 25 è più cara

In lieve calo, nel quarto trimestre, il premio medio per la garanzia R.c. auto effettivamente pagato per i contratti stipulati o rinnovati, sceso a 415 euro (erano 419 nel trimestre precedente). E’ quanto si ricava dall’indagine Iper dell’Ivass. Il 50% degli assicurati paga meno di 372 euro e solo il 10% degli assicurati paga meno di 235 euro. Nel 2018, secondo l’istituto di vigilanza, è proseguito il trend di stabilizzazione dei prezzi; la variazione del [...]

Rc auto:cala a fine 2018 a 415 euro

Rc auto:cala a fine 2018 a 415 euro

(ANSA) – ROMA, 1 APR – In lieve calo, nel quarto trimestre, il premio medio per la garanzia R.c. auto effettivamente pagato per i contratti stipulati o rinnovati, sceso a 415 euro (erano 419 nel trimestre precedente). E’ quanto si ricava dall’indagine Iper dell’Ivass. Il 50% degli assicurati paga meno di 372 euro e solo il 10% degli assicurati paga meno di 235 euro. Nel 2018, secondo l’istituto di vigilanza, è proseguito il trend di stabilizzazione [...]

Rc auto: calo premi rallenta, ma in sei anni -25%

Rc auto: calo premi rallenta, ma in sei anni -25%

Nel 2018 diminuzione dell'1%

&id=HPN_'Assicurazione'+e+'Banche'_" alt="" style="display:none;"/> ?>