'Banda (criminalità)' e 'Citizens Band radio'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Road
In rilievo

Road

La scheda:

La “banda del buco”, scoperto un tunnel diretto in banca

La “banda del buco”, scoperto un tunnel diretto in banca

Cronaca 10 giugno 2016 La “banda del buco”, scoperto un tunnel diretto in banca Trovato da una guardia giurata un buco, un tunnel che, dalla banca, portava alla rete fognaria. Radio male parlerebbe di un legame con i clan emergenti della zona e di un loro urgente bisogno di denaro per affrontare i conflitti con altri clan Alfonso Maria Liguori La mala di Piedigrotta si starebbe riarmando: ecco il presunto movente del fallito furto ad una filiale della banca di [...]

PUBBLICHIAMO TRE DECISIONI DELLA CORTE DI CASSAZIONE SUL “CARCERE DURO” PER IL BOSS DI SPARANISE GIUSEPPE PAPA – NEI DOCUMENTI CITATI ANCHE IL “CLAN DEI CASALESI” E LA COSCA LUBRANO-LIGATO DI PIGNATARO MAGGIORE

SPARANISE – Il potente e sanguinario boss di Sparanise, Giuseppe Papa, deve continuare ad essere detenuto in regime di alta sorveglianza, come previsto dall’articolo 41 bis della legge sull’ordinamento penitenziario, il cosiddetto “carcere duro”. I motivi sono illustrati dalla Corte di Cassazione che finora – da vari anni - ha sempre respinto i ricorsi del mammasantissima. Pubblichiamo in coda a questo nostro articolo il testo integrale di tre decisioni [...]

Arrestata ex Miss Bosnia: attira boss della malavita per farlo uccidere dalla gang rivale

Arrestata ex Miss Bosnia: attira boss della malavita per farlo uccidere dalla gang rivale

Non le bastava essere bellissima ed essere diventata ricca sfruttando la propria avvenenza. Slobodanka Tosic, 29enne modella ex Miss Bosnia alla quale Playboy ha dedicato una copertina e protagonista di un reality, era insaziabile: tanto da entrare in combutta con criminali sanguinari che la ripagavano lautamente per i suoi servizi. Come quando ha sedotto un boss della malavita balcanica che si era innamorato di lei, il suo ex amante Djordje Zdrale, per attirarlo [...]

Arrestata ex Miss Bosnia: attira boss della malavita per farlo uccidere dalla gang rivale

Arrestata ex Miss Bosnia: attira boss della malavita per farlo uccidere dalla gang rivale

Non le bastava essere bellissima ed essere diventata ricca sfruttando la propria avvenenza. Slobodanka Tosic, 29enne modella ex Miss Bosnia alla quale Playboy ha dedicato una copertina e protagonista di un reality, era insaziabile: tanto da entrare in combutta con criminali sanguinari che la ripagavano lautamente per i suoi servizi. Come quando ha sedotto un boss della malavita balcanica che si era innamorato di lei, il suo ex amante Djordje Zdrale, per attirarlo [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

La gang di accattoni torna nei parcheggi

La gang di accattoni torna nei parcheggi

Cronaca 01 maggio 2015 La gang di accattoni torna nei parcheggi Scacciati i gruppetti di rumeni piazzati da un “caporale” per spillare denaro tra auto in sosta, passanti e camere ardenti Parcheggi di via del Pozzo: terreno sempre fertile per gli accattoni. La retata di un mese fa non è servita a eliminare un problema sentito da chi deve parcheggiare per andare al Policlinico o al Poliambulatorio. E anche ieri la polizia è arrivata per ben due volte per [...]

camorra: agguato a napoli, ucciso fratello boss

Il fratello di un boss di un clan dei quartieri Spagnoli e' stato ucciso a Napoli. Il fatto e' accaduto in piazzetta dei francesi. Francesco Terracciano, 58 anni, fratello del boss Salvatore, detto 'o Nirone' a capo di uno dei clan dei quartieri Spagnoli, e' stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Soccorso e trasportato all'ospedale 'Loreto Mare', e' deceduto prima di arrivare al nosocomio . - Fonte:AGI - [...]

Faida di camorra, omicidio Baldascini: individuati mandanti e killer

Nuovi sviluppi nell'ambito delle indagini sull'omicidio di Gennaro Baldascini, avvenuto a Villa Literno il 28 novembre del 1998, nel corso dell'esecuzione del quale rimase ferita anche la moglie della vittima, Anna De Domenico. Ieri notte gli agenti della Direzione investigativa antimafia di Napoli hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare.L'ordinanza è stata emessa dal gip di Napoli, su richiesta della locale Dda, nei confronti di Francesco [...]

camorra: roma, cc arrestano boss del clan belforte

- Gennario Bonanno, ritenuto al vertice del clan camorristico Belforte, e' stato arrestato all'alba dai Carabinieri della stazione di Roma-Tor de Cenci. L'uomo, 59 anni, si trovava gia' agli arresti domiciliari per le condizioni di salute descritte dalle sue cartelle cliniche ma dalle indagini dei militari risulta che poteva svolgere normali attivita'. . - Fonte:AGI - http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/nazionale/news-dettaglio/3774987

Catturato boss latitante Nicola Panaro

I carabinieri hanno arrestato a Lusciano il boss latitante Nicola Panaro, esponente di primo piano del clan dei Casalesi. Latitante da cinque anni, sfuggì al blitz dell'operazione Spartacus 3 ed è considerato il personaggio attualmente più potente dell'organizzazione, subito dopo i superlatitanti Michele Zagaria e Antonio Iovine. Nicola Panaro, detto "Nicolino", è ritenuto dagli investigatori il luogotenente di Nicola Schiavone, figlio di Francesco, detto [...]

&id=HPN_'Banda+(criminalità)'+e+'Citizens+Band+radio'_" alt="" style="display:none;"/> ?>