'Beiträge zur Philosophie' e 'Trattamento di quiescenza'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

La scheda:

Pensioni, ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

Pensioni, ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

Il governo è al lavoro su un’ ipotesi di riforma delle pensioni con quota 100 e un minimo di 62 anni di età e 36-37 anni di contributi. E’ quanto si apprende da ambienti vicini al dossier. Con minimo 36 anni di contributi uscirebbero nel 2019 450 mila lavoratori in più rispetto alle regole attuali; con 37 anni l’uscita riguarderebbe 410 mila persone in più rispetto all’attuale sistema. Oltre alla quota 100 con doppio paletto per andare in pensione [...]

Pensione precoci, come si calcolano i contributi

Pensione precoci, come si calcolano i contributi

I lavoratori che vogliono accedere alla pensione anticipata con 41 anni di contributi devono rientrare nella categoria dei cosiddetti "precoci", ovvero avere almeno un anno di contributi entro il compimento del 19esimo anno di età. Lo prevede la legge di Bilancio 2019, commi 199-205, che prevede questa nuova agevolazione per l’accesso alla pensione anticipata. La circolare INPS 99/2017 fornisce una serie di chiarimenti relativi al rispetto del requisiti [...]

Nel 1972 avevo 16 anni ed ho incominciato a lavorare mentre altri miei coetanei studiavano.... tra ...

Nel 1972 avevo 16 anni ed ho incominciato a lavorare mentre altri miei coetanei studiavano.... tra qualche mese a Settembre 2012 avro finalmente raggiunto 40 di contributi versati.... tra le innumerevoli riforme al pensionamento qualcuno mi vorrebbe vedere lavorare fino a 70 anni ora mi domando se sono sempre stato messo in regola ho pagato tutto che cosa ho fatto di male per lavorare fino alla morte? perche non vi fate dare i soldi da chi ha fatto bunga bunga con [...]

Rispondi

Pensione, Opzione donna: sbloccate le domande, ecco come fare richiesta

Pensione, Opzione donna: sbloccate le domande, ecco come fare richiesta

Per tutte quelle donne che hanno i requisiti la richiesta di asdesione a Opzione donna è possibile. Una volta raggiunti tutti i requisiti necessari si può fare domanda per ottenere la pensione anche in seguito, nonostante vi siano dei cambiamenti di legge. Per tutte le donne lavoratrici, che hanno ancora qualche dubbio, se conviene fare la domanda oppure no, vi è ancora del tempo per poter decidere, lo stesso vale per quelle donne che si sono rese conto [...]

Pensione Inps: come verificare contributi  e pensione online

Pensione Inps: come verificare contributi e pensione online

Il mondo di internet ci offre incredibili opportunità, compreso fare delle previsioni sulla nostra futura pensione. Il sito INPS offre la possibilità di poterlo fare da soli, e adesso vedremo i passaggi da seguire per essere autonomi sul web. Per vedere se si è nella possibilità di divenire pensionati, ocorre andare sul sito www.inps.it. Pochi passaggi ed è fatta, il calcolo della pensione sarà un'operazione decisamente facile e assolutamente precisa. [...]

Pensioni, contributi versati e diritti costituzionali. Quando "la casta siete voi"

Pensioni, contributi versati e diritti costituzionali. Quando "la casta siete voi"

Un lettore di QuiFinanza (@Kastalrogo), nel commentare il mio articolo sull’incoerente sentenza della Corte Costituzionale  in merito alla bocciatura del blocco sulla rivalutazione delle pensioni, scrive: “Ho versato in 40 anni di contributi l'equivalente di 850 mila euro, a valore attuale; percepisco 3.550 euro al mese lordi. Egregio Professor Dottor Beniamino Piccone, me lo spieghi lei perché dovrei rinunciare ai miei diritti costituzionali di "uguaglianza [...]

Ricongiunzione errata?

Qualcuno sa se questo che mi è successo nella mia ricongiunzione dei contributi e relativa pensione è regolare? Ho lavorato in una grossa azienda assicurativa per 10 anni e poi per il resto della mia vita lavorativa in un ente locale. Quindi i primi 10 anni ho avuto i contributi versati all' INPS e successivamente all' INPDAP. Nella ricongiunzione, il mio ufficio personale dell' ente locale mi ha detto che i contributi dell' Inps erano più alti di quelli dell' [...]

Rispondi

riforma delle pensioni

ven.14.10.11 - ieri, giovedì, ho visto la puntata di rai tre dedicata alle pensioni ed al recupero degli anni precedenti passati sotto altra "gestione" pensionistica. Mi viene in mente la storiella dei due pensionati che si incontrano al parco e leggono il giornale assieme. Giovane muore di aids sulla prima pagina; sulla pagina accanto: pensionato muore di inps.- Pagare due/tre centomila euro per recuperare i contributi già versati e pagati, solamente presso una [...]

Rispondi

Tfr, dall'obbligo di accantonamento alla libera scelta. La proposta

Cosa accadrebbe se venisse data facoltà ai lavoratori di decidere come utilizzare le quote di TFR, eliminando l’obbligo all’accantonamento? Se ne parlerà diffusamente in un convegno milanese organizzato dall’Associazione Direttori del personale G.I.D.P., ma l'ipotesi ha già fatto discutere.   Istituito nel 1927 come "indennità di liquidazione" e riformato nel 1982 sotto il nome di TFR (Trattamento di Fine Rapporto), è stato oggetto di un'ulteriore [...]

inps in rosso e ringraziamo i pensionati d'oro che oltre a non avere versato contributi adeguati,esempio i politici,poi oltre alla pensione continuano a lavorare e dunque prendono altri soldi e sempre dello stato, vedi de gennaro a finmeccanica,ed grasso

inps in rosso e ringraziamo i pensionati d'oro che oltre a non avere versato contributi adeguati,esempio i politici,poi oltre alla pensione continuano a lavorare e dunque prendono altri soldi e sempre dello stato, vedi de gennaro a finmeccanica,ed grasso presidente della camera oltre che pensionato pure parlamentare, cioè proprio i rotoloni regina,non finiscono mai i soldi nostri che si mettono in tasca, come napolitano,pensionato,presidente e chissà che altro,ed [...]

pensione

dopo 30 anni di lavoro presso un unico datore mi ritrovo con 15 anni di contributi. Ho saputo che posso richiedere i contributi degli ultimi 5 anni Possibile che le leggi siano sempre a favore del padrone' "Non è che le leggi sono a favore del padrone, dipende da che tipo di contratto avevi in questi 30 anni. Se avevi un part time, a livello contributivo contano la metà! Se eri in nero, poi, non ce l'hai proprio la contribuzione."

Rispondi

&id=HPN_'Beiträge+zur+Philosophie'+e+'Trattamento+di+quiescenza'_" alt="" style="display:none;"/> ?>