'Ben Spies' e 'Lorenzo'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

La scheda:

LORENZO "PUNGE" ROSSI: "LUI O SPIES PER ME NON CAMBIA NULLA..."

LORENZO "PUNGE" ROSSI: "LUI O SPIES PER ME NON CAMBIA NULLA..."

Dopo essersi nascosto per tutto l'inverno il campione del mondo "attacca" e lo fa con le parole ancor prima che in pista... "rispetto all'anno scorso per me non è cambiato nulla, Spies è un pilota molto molto veloce, uno dei migliori secondo me, il passato anno ha avuto solo parecchia sfortuna.  Considero il ritorno di Rossi importante per il team e per me, mi darà stimoli a spingere ancora di più" Lorenzo quindi non lascia la linea diplomatica che ha sempre [...]

MOTOGP: ARAGON TEST | YAMAHA LAVORA SULLA CICLISTICA CON LORENZO E SPIES.

MOTOGP: ARAGON TEST | YAMAHA LAVORA SULLA CICLISTICA CON LORENZO E SPIES.

Il team Yamaha Racing si sta concentrando sulla ciclistica della M1 configurazione 2013 ad Aragon. A Brno, durante il primo test, Lorenzo aveva sostanzialmente bocciato il nuovo telaio ed ora Yamaha sembra aver portato qualcosa di nuovo. Ben Spies (sicuro partente) ha invece un compito più leggero, provare alcuni set up in chiave 2012 dato che a lui sono precluse le novità 2013. Ad Aragon è presente il solo team ufficiale Yamaha Racing, assente il Tech3.

YAMAHA: COMANDA LORENZO. BOCCIATO IL MOTORE CHE PIACE A SPIES.

YAMAHA: COMANDA LORENZO. BOCCIATO IL MOTORE CHE PIACE A SPIES.

Lorenzo boccia il nuovo motore testato da Yamaha ad Aragon giudicandolo non un vero e proprio step in avanti rispetto a quello che usa già. Al contrario il motore era piaciuto a Spies. La Yamaha ha seguito il tre volte campione del mondo e ha deciso di non portare il nuovo motore, neppure per Spies.

MOTOGP: VALENCIA-TEST, LORENZO RIPARTE DA DOVE AVEVA LASCIATO. BENE SPIES E STONER.

MOTOGP: VALENCIA-TEST, LORENZO RIPARTE DA DOVE AVEVA LASCIATO. BENE SPIES E STONER.

Il tanto atteso giorno di Valentino Rossi si è trasformato nell' apoteosi di Lorenzo. Jorge fa il Rossi (quello dei giorni buoni) e dopo aver dominato la gara domina anche i test 2011. Il n° 1 della Yamaha precede un incredibile Casey Stoner, l' australiano che vive secondo il moto "io giro il gas sempre e comunque poi se spedisco la moto in tribuna...succede!". Casey su una moto totalmente nuova per lui si permette il lusso di essere il primo dei piloti [...]

MOTOGP:  VALENCIA, LORENZO CON L' ORGOGLIO DEL CAMPIONE AL COMANDO DELLA SECONDA SESSIONE. MALE ROSSI.

MOTOGP: VALENCIA, LORENZO CON L' ORGOGLIO DEL CAMPIONE AL COMANDO DELLA SECONDA SESSIONE. MALE ROSSI.

Jorge Lorenzo con l' orgoglio di giovane campione del mondo non vuole lasciare nulla agli altri. Dopo la nettissima vittoria dell' Estorili e dopo aver lasciato sfogare Stoner questa mattina lo spagnolo balza al comando (con un gran tempo). Jorge precede Casey (di 3 decimi!) e la sorpresa Colin Edwards su Yamaha-Tech 3. Simoncelli si conferma 4° di giornata e in gran forma. Risale Ben Spies che è ora 6° (questa mattina 9°) e preceduto da Andrea Dovizioso primo [...]

MOTOGP: LORENZO IL CAMPIONE CHE NON SA VINCERE...

MOTOGP: LORENZO IL CAMPIONE CHE NON SA VINCERE...

Nel film "Dal tramonto all' alba" con Quentin Tarantino e George Clooney il vecchio pastore dice al fuggitivo Seth (G.Clooney): "sei così perdente che non ti accorgi neppure di aver vinto" Questa frase (molto pesante) mi è venuta in mente nel veder festeggiare Jorge Lorenzo oggi a Sepang Malesia. Lo spagnolo conduce una gara attenta e professionale, evita tutti i guai (leggasi n° 46) e porta sul 3° gradino del podio la sua Yamaha M1. Dopo il traguardo si ferma [...]

Brno, il settebello di Lorenzo Brivido Dovi, Rossi solo 5°

Brno, il settebello di Lorenzo Brivido Dovi, Rossi solo 5°

Il GP della Repubblica Ceca va allo spagnolo della Yamaha, che si aggiudica la settima gara della sua fantastica stagione davanti a Pedrosa e Stoner. Valentino delude, Dovizioso cade e viene evitato dagli altri piloti in mezzo alla pista Lorenzo doveva essere, Lorenzo è stato. Lo spagnolo vince senza nessuna difficoltà il settimo GP di questa sua fantastica stagione e vola verso il primo mondiale in MotoGP. 77 punti di margine sul generoso Pedrosa a otto gare [...]

MOTOGP: LAGUNA SECA, LORENZO SI AVVICINA AL TITOLO

MOTOGP: LAGUNA SECA, LORENZO SI AVVICINA AL TITOLO

Lorenzo è sempre più vicino al suo primo titolo mondiale nella classe motogp complice la caduta di Pedrosa quando era al comando. Pronti via Pedrosa ha uno scatto di tipo "spaziale" e fulmina sia Lorenzo che Stoner, arriva alla prima staccata pregando tutti i santi e riesce (non si sa come a curvare), dopo essere uscito vivo dalla prima curva Dani impone incredibile, sembra un assassino con la polizia alla calcagne, Stoner prova a seguirlo ma sbaglio arrivando [...]

MOTOGP: SILVERSTONE, LORENZO MA IL VINCITORE E' SPIES!

MOTOGP: SILVERSTONE, LORENZO MA IL VINCITORE E' SPIES!

Non me ne voglia il fortissimo Jorge ma la sua vittoria è così nitida e chiara da commentarsi da sola: semplicemente il più forte (e lo era anche con Rossi in pista). Chi merita tutte le attenzioni del caso è un altro pilota su Yamaha (ma privata) tale Ben Spies dalla superbike. The Spies su una pista nuova per tutti e che mette tutti allo stesso piano creando l' esigenza di inventarsi gli assetti mostra tutto il suo talento e il suo valore cogliendo un podio [...]

MOTOGP: SILVERSTONE, LORENZO IN POLE-PEDROSA CRASHED

MOTOGP: SILVERSTONE, LORENZO IN POLE-PEDROSA CRASHED

E' sempre più l' anno di Lorenzo questo, gli avversarsi si devono mettere in testa (per la loro salute) di star lontano dallo spagnolo vestito in blu. Dopo Rossi al Mugello oggi è il turno di Pedrosa, lo spagnolo cade sul finale delle prove e con una sfortuna a dir poco incredibile impatta con la sua gamba destra la ruota posteriore che gira della sua Honda che, grazie alla rotazione, "spara" in alto il ginocchio piegandolo lateralmente verso l' esterno. Domani [...]

MOTOGP: ROSSI E SPIES, ANDATE VIA LA YAMAHA NON VI MERITA

MOTOGP: ROSSI E SPIES, ANDATE VIA LA YAMAHA NON VI MERITA

La yamaha non merita piloti come Rossi e Spies. Questo è il mio pensiero dopo un inizio di stagione dominato dalla moto di Lorenzo (e non da Jorge) in cui Il dottore soffre misteriosi problemi di consumo prima e di trazione poi e l' americano arranca con un moto che di simile alla moto di Lorenzo ha solo la forma estetica. Il messaggio (neppure tanto nascosto) a Rossi è chiaro : "Valentino grazie di tutto, ma Lorenzo è il nostro futuro", firmato Jarvis. [...]

&id=HPN_'Ben+Spies'+e+'Lorenzo'_" alt="" style="display:none;"/> ?>