'CIMA' e 'Botanica'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda:

deleted

deleted

Aulla (MS): La frittata di cime di ortiche

www.castelloinvaldivara.it

Colorado Springs: pompieri salvano orso addormentato in cima ad un albero

Colorado Springs: pompieri salvano orso addormentato in cima ad un albero

In tutto il mondo, di tanto in tanto, i pompieri vengono chiamati per salvare un gatto salito su un albero e dal quale non sa scendere, ma i vigili del fuoco di Colorado Springs questa volta hanno dovuto affrontare un compito ben più complicato. È stata necessaria  infatti un'autoscala per raggiungere un orso nero che si era addormentato in cima a un pino dopo essere stato sedato. Con l'aiuto di una guardia forestale i pompieri hanno messo all'orso, che pesa tra [...]

Manfriana cima ovest...la via del cane

Manfriana cima ovest...la via del cane

Da qualche tempo ormai il mio sguardo era costantemente attratto da quella cima, riuscivo a seguire e ad immaginare la via da percorrere, pensavo ai passi ..al sentiero …ai tempi ed a tutto ciò che avrei potuto incontrare lungo il mio cammino … avevamo deciso d’intraprendere un'altra via ma…la razionalità sta anche nella passione ed a volte rimandare non è sempre un dispiacere. Come esploratori del nostro stesso mondo c’incamminiamo dopo aver lasciato [...]

11-08-2009 CIMA DEL CAVALCORTO

11-08-2009 CIMA DEL CAVALCORTO

By alex

CIMA DEL CAVALCORTO

CIMA DEL CAVALCORTO

Regione: Lombardia Partenza: Bagni di Masino (mt.1.162) Quota arrivo: mt. 2.763 Dislivello: mt.1.600 Difficolta’: F Esposizione: Ovest Rifugio di appoggio: Nessuno Attrezzatura Consigliata: Scarponi, pantaloni lunghi Condizioni: Mediocri Valutazione itinerario: Buono Commento:   Per questa uscita infrasettimanale in solitaria decido di andare a vedere l’itinerario che porta alla Cima del Cavalcorto lungo la via normale; avevo gia’ sentito parlare di questa [...]

UNA SCALA PER SALIRE IN CIMA ALL'ALBERO

OCCORRENTE: una cima in prestirato lunga quanto l'albero con un nodo ogni 50 cm e un anello d'acciaio infilato nel nodo. Quando si vuole salire si drizza la cima fino in testa d'albero collegandola con quella dello spi o della randa. Si agguanta in basso, ai piedi dell'albero l'altra estremità in modo che la cima con gli anelli sia ben tesa lungo tutta la lunghezza dell'albero. Si preparano degli anelli di cima lunghi circa trenta centimetri con infilato un [...]

9 marzo 2008 Maggio-Culmine San Pietro e ritorno

9 marzo 2008 Maggio-Culmine San Pietro e ritorno

Siamo in cinque per questo piccolo giro che da Maggio ci portera' a Culmine San Pietro. Alcuni non sono venuti, chi a causa di malanni, chi a causa di lavoro e chi per pigrizia Circa due ore di salita ed altrettanto di discesa, attraversando un bel boschetto coperto di foglie. Nei bordi della carrareccia bellissimi fiori.. Ellebore e campanelle di primavera, quelli che conosco... In alto neve e nebbia che in distanza si confondono divenendo un solo schermo bianco [...]

Dalla Cima Lepri

Dalla Cima Lepri

Ieri, Domenica 19 Agosto, uno sparuto gruppo di escursionisti CAI Perugia – Turris Torgiano …ovvero Anna, Cristina e Paolo, sono saliti sulla Cima Lepri (Monti della Laga) di 2445 mt. Abbiamo ripercorso l’escursione dei “Corridori” dell’8 Giugno 2003. Siamo andati a spulciare il loro sito web (http://www.icorridori.org/)  e dopo aver scaricato il tracciato GPS “dell’antica escursione” e poi riversatolo sul nostro ricevitore GPS abbiamo [...]

Laghel - Cima Colodri

Laghel - Cima Colodri

Domani a Biassono, vicino Monza la città in cui vivo, ho programmato la partecipazione a due gare serali: il miglio e l'americana. gare che si preannunciano spettacolari perchè su un percorso cittadino da ripetere più volte, attorno ad una piazza e ad una chiesa, nel centro del paese. Ma oggi sono in Trentino, ad Arco di Trento per la precisione, dove ultimamente alloggio per lavoro. Dunque stamattina, contro ogni logica che suggerirebbe riposo o, al massimo, [...]

Sulla cima delle colline toscane

A soli 7 chilometri dal centro storico di Siena si estende per oltre 200 ettari la TENUTA DI MONACIANO . Situata nell'area del Chianti Classico a 300 metri di altitudine, gode di un meraviglioso panorama a 360°. L'ottima posizione favorisce la coltivazione della vite, dell'olivo e di cereali. In posizione centrale domina il paesaggio la monumentale VILLA PADRONALE, circondata da un giardino con "parco romantico" ottocentesco di circa tre ettari con percorsi ornati [...]

&id=HPN_'CIMA'+e+'Botanica'_" alt="" style="display:none;"/> ?>